Investire nel Mercato Azionario

Andamento dei Titoli in Borsa: Investire nel Mercato Azionario

Conoscere bene l’andamento dei titoli in Borsa è fondamentale sia per comprare azioni che per investire tramite il trading CFD.

Per studiare l’andamento dei titoli in Borsa è necessario analizzare i grafici e le tabelle dove vengono riportati tutti i dati che riguardano specifici titoli come il prezzo delle azioni in tempo reale e la variazione in percentuale. Quest’ultimo dato solitamente appare colorato di verde quando la quotazione ha subito un rialzo e invece di rosso quando ha subito un ribasso.

Che cosa si intende con Andamento dei Titoli in Borsa?

Esattamente quando si parla di andamento dei titoli in Borsa si richiama il dato di chiusura della seduta precedente.

Quindi quando il titolo registra un calo rispetto alla chiusura precedente vuol dire che ha subito una variazione negativa, invece se il titolo registra un accrescimento rispetto alla chiusura precedente vuol dire che ha subito una variazione positiva.

Cos’è il mercato azionario?

Il mercato azionario è il mercato pubblico dove si emettono, acquistano e vendono titoli azionari che operano in Borsa o over the counter.

Le azioni o titoli azionari, sono la proprietà frazionata di una azienda, e il mercato azionario è il luogo dove gli investitori possono acquistare e vendere la proprietà di tali beni.

Il mercato azionario serve a due scopi, il primo è procurare capitale alle società che possono usare per finanziare ed espandere le proprie attività. Il secondo scopo del mercato azionario è quello di offrire agli investitore che acquistano le azioni, l’opportunità di condividere gli utili delle aziende quotate in borsa.

Gli investitori possono ottenere il loro profitto acquistando azioni in due modi, ossia nel primo caso alcune azioni pagano i dividendi, invece nel secondo caso l’investitore guadagna dalla vendita delle azioni se il prezzo delle azioni aumenta dal loro prezzo di acquisto.

Un tempo quando si parlava di Borsa si indicava sempre una piazza ma in questo caso corrispondeva proprio a un luogo fisico dove avvenivano le compravendite di merci. Oggi invece le transazioni avvengono in maniera automatica dove i compratori e i venditori sono collegati tramite terminali.

Come leggere i dati che riguardano l’andamento delle Azioni in Borsa?

Generalmente la tabella è caratterizzata dal nome del titolo, che può essere ad esempio Amazon, che se viene cliccato porta a un’altra pagina dove è possibile vedere in dettaglio ogni proprietà che riguarda quel singolo titolo e il grafico in tempo reale.

Inoltre si può avere una panoramica completa dei suoi dati principali come il valore, la variazione in percentuale e l’apertura.

Come investire nel Mercato Azionario?

azioni in borsa

Di solito gli investitori fanno ricerca e leggono le notizie e le quotazioni di determinate azioni, di singoli titoli. Lo scopo è quello di scoprire quali sono le azioni migliori logicamente in base al loro andamento.

In sostanza quando si comprano azioni si punta a un loro rialzo invece quando si vendono azioni si punta a un loro ribasso oppure si vuole trarre guadagno sulle azioni acquistate in precedenza.

Per investire nel mercato azionario ci si deve rivolgere alla banca se si ha intenzione di acquistare o investire in azioni, la quale presenta differenti soluzioni in base al livello di rischio. Oppure alle società di brokeraggio che fanno da intermediari e quindi permettono di effettuare ordini di acquisto o di vendita.

Dunque è possibile investire comodamente da casa grazie alle piattaforme online che danno appunto la possibilità di effettuare il trading. Queste piattaforme offrono anche l’opportunità di investire in azioni senza necessariamente comprare fisicamente l’azione, ma si punta sull’andamento della quotazione.

Tutto questo è possibile grazie al trading azionario di CFD (Contract for Difference) che permettono di fare trading online in base all’andamento dell’asset sottostante che inoltre è accessibile a tutti grazie all’effetto della Leva Finanziaria.

Perciò i CFD sono strumenti che permettono al trader di investire in completa autonomia e di conseguenza non ci sono spese di consulenza. Noi consigliamo sempre di iniziare facendo pratica con il Conto Demo.

Quali sono le principali fasi delle negoziazione?

Conoscere le fasi di negoziazione sono importanti sia se si ha intenzione di investire in azioni tramite il trading CFD e sia se le si vogliono comprare.

Sostanzialmente le fasi della negoziazione sono suddivise in questo modo:

  1. pre-apertura;
  2. validazione;
  3. apertura;
  4. negoziazione continua;
  5. conclusione dei contratti;
  6. liquidazione dei contratti.

I principali Indici della Borsa Italiana

Per quanto riguarda i titoli azionari vediamo ora in particolare quali sono i più importanti indici della Borsa italiana.

  • Ftse Mib: comprende le azioni delle 40 società italiane con la più alta capitalizzazione e sono quotati a Piazza Affari. 
  • Ftse Italia Star: “STAR” sta per Segmento Titoli con Alti Requisiti. Comprende 70 società di medie dimensioni, dove la capitalizzazione può arrivare fino a un massimo di un miliardo di euro e inoltre devono possedere specifici requisiti.
  • Ftse Italia All-Share: è un indice del mercato telematico azionario diretto dalla Borsa Italiana. È costituito da tutti i titoli quotati su Ftse Mib, Ftse Italia Mid Cap e Ftse Italia Small Cap.
  • Ftse Italia Mid Cap: è un indice che comprende 60 società più capitalizzate sui mercati MTA e MIV che non fanno parte dell’indice Ftse Mib.
  • Ftse Italia Small Cap: è costituito da oltre 120 società a bassa capitalizzazione, che rappresentano il 4% della capitalizzazione della Borsa italiana.
  • Ftse Italia Micro Cap: è un indice che comprende 18 società di piccole dimensioni quotate che hanno una capitalizzazione inferiore all’1% del valore del mercato.

Piattaforme per investire in Borsa

Di piattaforme di trading online per investire in Borsa ce ne sono davvero tante a disposizione. Di seguito troverete l’elenco dove vengono indicati i migliori broker.

Se sei interessato a conoscere una di esse o anche tutte hai l’opportunità di testarle facendo pratica aprendo un conto demo.

Piattaforme selezionate di Trading Forex e CFD

Broker Caratteristiche Demo

logo broker etoro

BROKER DEL MESE!
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Conto Demo di 100.000€!

logo broker markets.com

Licenza: CySEC
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC
Nessun Deposito Minimo!
Conto Demo 100.000€!

logo broker 24option

Licenza: CySEC 100%
Broker Regolamentato!
Conto Demo di 100.000€!

logo broker iqoption

Licenza: CySEC
Fai trading con soli 10€! Conto Demo di 100.000€!

logo broker Plus500

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 100.000€!

logo broker Avatrade

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 100.000€!

logo broker alvexo

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 50.000€!

Massimiliano Diamanti

Trader professionista laureato presso la facoltà di Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari della LUISS di Roma, appassionato di trading online CFD e Forex Trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *