Le quote del capitale di una società sono rappresentate da titoli di credito, ovvero dalle azioni.

Una società quotata in Borsa è rappresentata dalle azioni che possono essere acquistate o vendute dagli investitori sui mercati finanziari. Esattamente le società che si trovano all’interno degli indici finanziari mettono a disposizione le loro azioni che possono essere appunto comprate e vendute dati trader.

Tradingonlineguida.it :: Trading azioni

Tradingonlineguida.it :: Trading azioni

Tramite la piattaforma di Social Trading eToro potrai investire in azioni in maniera semplice e proficua. Il broker da la possibilità di seguire e copiare automaticamente trader più esperti.

Clicca qui per iscriverti subito su eToro e prova la piattaforma di Social Trading!

La maggior parte dei trader scelgono di fare trading online sulle azioni perché pensano che siano un buon asset su cui investire. Fare trading su azioni è facile da imparare, ma l’importante è studiare con serietà e costanza.

Il trading su azioni può dare molte soddisfazioni, però per incontrare meno difficoltà ed evitare brutte perdite è fondamentale avere una preparazione adeguata. Grazie al broker eToro hai la possibilità si esercitarti tramite il Conto Demo dove ci sono a disposizione 100.000€.

Apri il Conto Demo gratuito del broker eToro, Clicca qui!

Le Migliori Azioni da Comprare

  1. Comprare Azioni Pfizer;
  2. Comprare Azioni Tesla;
  3. Comprare Azioni Amazon;
  4. Comprare Azioni Juventus;
  5. Comprare Azioni Moderna.

 Qui sotto troverai la tabella dove sono riportate tutte le migliori piattaforme per fare trading di azioni.

Migliori Broker Trading: Forex, CFD, Criptovalute

Broker eToro
Miglior broker 2021 Logo eToro
Broker Regolamentato
[CySEC 109/10, FCA 583263]
Vantaggi del broker
100% Azioni! 0% Commissioni!
Copia i Trader più Bravi!
Conto Demo Gratuito illimitato!

Voto
9.5
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Broker 101investing
Logo eToro
Broker Regolamentato
[CySEC 315/16]
Vantaggi del broker
100% Azioni! 0% Commissioni!
Conto Demo Gratuito illimitato!

Voto
9.3
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Broker xtb
Miglior broker CFD Logo broker xtb
Broker Regolamentato
[CySEC 169/12, FCA 522157]
Vantaggi del broker
1500 strumenti da tutto il mondo
La Piattaforma più Premiata!
Deposito Minimo 0,01 €
Conto Demo Gratuito!

Voto
9.3
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Broker Markets.com
Logo Broker Markets
Broker Regolamentato
[CySEC n° 092/08]
Vantaggi del broker
Piattaforma di livello Mondiale!
Deposito Minimo 0,01 €
Conto Demo Gratuito!

Voto
8.9
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Broker iq option
Logo broker iq option
Broker Regolamentato
[CySEC n° 247/14]
Vantaggi del broker
Deposito Minimo 10€!
Operazione Minima 1 €
Conto Demo Gratuito Illimitato!

Voto
8.7
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Broker Plus500
Logo broker Plus500
Broker Regolamentato
[CySEC n° 250/14]
Vantaggi del broker
Coppie di Forex più popolari!
Piattaforma di livello Mondiale!
Conto Demo Gratuito!

Voto
8.6
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Cosa sono le azioni

In Borsa una parte del capitale di una società è rappresentato dai titoli, quindi le azioni sono titoli di capitale.

La società immette azioni per ottenere dei soldi che poi utilizzerà per il proprio tornaconto. In pratica quando si compra un’azione si diventa socio dell’azienda, dove in base all’azione acquisita si ottengono diritti differenti. Dal momento che si diventa azionista si ha diritto a ricevere i dividendi, ossia un parte dei profitti dell’azienda. Oltretutto si ha la possibilità di ottenere ulteriori profitti che provengono dalla vendita delle azioni.

Come fare trading online su Azioni

Attualmente gran parte degli investitori preferisce investire in azioni tramite il Trading Online.

Per fare questo si ha bisogno di aprire un account su un broker online, ovvero una società di intermediazione, che offre una o più piattaforme di trading online dove è appunto possibile investire in azioni. Il broker deve essere professionale e quindi deve essere regolamentato e certificato dagli enti regolatori che cambiano di Paese in Paese. Ad esempio per esercitare in Europa il broker deve possedere la certificazione rilasciata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) e in Italia deve essere autorizzato dalla CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

Grazie a una buona piattaforma di trading si riescono sicuramente a ottenere dei buoni risultati. Non bisogna mai iscriversi presso un broker online che non sia certificato perché in questo caso si rischia di perdere al 100% tutti i soldi depositati. Un altro aspetto a cui dovete fare attenzione sono le commissioni. Generalmente è presente lo spread che diciamo che è l’unico profitto del broker. Lo spread viene ricavato dalla differenza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura. Inoltre prima di iscrivervi, controllate l’elenco delle azioni presenti sulla piattaforma. Generalmente quando si ha a che fare con le migliori piattaforme di trading ci sono tutte le azioni principali.

Trading azioni Pfizer – BioNTech che hanno sviluppato il vaccino contro il COVID-19

Tra le molteplici possilbità per fare trading azioni è opportuno prendere in considerazione queste due case farmaceutiche, le quali hanno sviluppato il vaccino che farà terminare le pandemia da COVID-19.

Il 9 novembre è stato annunciato che il vaccino è efficace al 90% contro il Coronavirus.

L’11 novembre è stato firmato l’accordo per la distribuzione delle dosi nella Comunità europea e per l’Italia, di certo per poter investire con il trading online sia nella Pfizer che nella BioNTech è necessario iscriversi ad un broker di trading che faccia da tramite tra voi e i mercati.

Naturalmente i trader hanno deciso di investire in massa su queste due Big Pharma, se il vaccino verrà confermato le azioni di entrambe le aziende avranno un’ulteriore balzo, ecco perché vi consigliamo di rimanere sempre aggiornati per poter fare un investimento mirato.

Trading azioni con la piattaforma di Social Trading di eToro

Logo eToro

Logo eToro

Vi parliamo di eToro che ha rivoluzionato il modo di fare il Trading Online tramite la sua piattaforma di Social Trading. Il broker ha creato il sistema CopyTrading, metodo che altri broker ancora non possiedono. Inoltre la sua piattaforma è facile da usare e questo è molto importante perché permette anche ai trader principianti di investire in maniera semplice e veloce. I trader possono contare su un servizio clienti ottimo, sempre disponibile a rispondere e a risolvere qualsiasi tipo di problema.

Perché milioni di trader scelgono ogni giorno eToro?

Per diversi motivi, una fra questi è che la piattaforma è sempre in costante aggiornamento e quindi fa uso della più avanzata tecnologia.

Oltretutto si tratta di un broker sicuro e affidabile. Un’altra qualità, come abbiamo detto precedentemente, è il sistema CopyTrading. Questo sistema permette a un trader di replicare le negoziazioni di un trader di successo, che viene chiamato Popular Investor. In questo modo i trader principianti hanno la possibilità di apprendere più rapidamente come funziona il trading e allo stesso tempo possono ottenere dei profitti. Un’altra caratteristica del broker che è molto apprezzata dalla gran parte dei trader è la formazione. eToro ha dedicato un’intera sezione all’apprendimento offrendo videolezioni, webinar, articoli e molto altro ancora. Ha fatto questo per aiutare i trader che ancora non conoscono ad esempio il trading online e le strategie di trading. Il broker ha anche un blog, dove si possono trovare tutti gli aggiornamenti che riguardano il trading.

VIDEO: Come funziona il Social Trading

Maggiori informazioni: Social trading di eToro

Come investire in azioni?

Quando si pensa a come investire in azioni in Borsa, la prima cosa che ci viene in mente è che il solo metodo possibile sia quello di comprarli. Vi diciamo subito che non è cosi, oggi si può guadagnare grazie alle azioni tramite il trading online che permette di investire senza possedere realmente l’azione. In particolare stiamo parlando del Trading CFD. Con i CFD (Contract For Difference) si ottengono profitti sia quando il prezzo dell’asset sottostante aumenta e sia quando il prezzo dell’asset sottostante diminuisce.

In pratica si può procedere con l’acquisto se si pensa che il prezzo dell’azione subirà un rialzo oppure si può procedere con la vendita se si pensa che il prezzo dell’azione subirà un ribasso. È molto differente dal metodo tradizionale dove si ottengono dei guadagni con l’aumentare del prezzo dell’azione sui mercati finanziari e con i dividendi. C’è anche la possibilità di vendere l’azione sul mercato azionario.

Un aspetto negativo di questo metodo è che si corre l’alto rischio di subire forti perdite quando il prezzo dell’azione subisce un calo. Il trader purtroppo in questo caso non può fare molto, non gli rimane altro che affrontare la perdita e attendere che il prezzo risalga oppure può procedere con la vendita. Invece con il trading CFD abbiamo visto che si ha l’opportunità di guadagnare sia quando il prezzo dell’azione sale e sia quando scende.

È conveniente comprare le azioni?

Quando si procede con l’acquisto delle azioni si va incontro a differenti spese. Solitamente ci si rivolge a banche che mettono a disposizione i loro consulenti finanziari i quali hanno il compito di consigliare quale azione risulta più conveniente per voi in quel determinato momento. Alcune banche oggi si sono adeguate al nuovo sistema di investimento, ovvero permettono di investire direttamente online.

Sicuramente è più conveniente investire tramite il Trading CFD, in particolare le spese da affrontare sono di certo molto di meno. Inoltre si può investire in completa autonomia. Per non parlare poi del fatto che comprando le azioni si ha solo la possibilità di ottenere profitti solo quando il prezzo sale. Invece con il trading CFD si può decidere di comprare oppure vendere e quindi si ha una duplice opportunità di guadagno.

Investire in azioni Amazon

Per investire in azioni Amazon si ha bisogno di una piattaforma di trading che permette di fare trading online. Sulla piattaforma si potranno quindi comprare oppure vendere le azioni Amazon grazie al Trading CFD. Per ulteriori approfondimenti sul nostro sito è stato realizzato un articolo che spiega come comprare le azioni Amazon.

I trader che scelgono di investire in Amazon fanno un ottimo affare. Si tratta di una società molto potente, con un alto fatturato. Per quanto riguarda la vendita online risulta essere tra le più importanti.

Dal giorno del suo esordio non ha fatto altro che espandersi offrendo un numero maggiore di servizi e prodotti nuovi e all’avanguardia. Questo sono solo alcuni degli aspetti che garantiscono un investimento sicuro e proficuo. Oggi sempre più persone effettuano acquisti online e principalmente si rivolgono ad Amazon. Infatti negli anni ha registrato un crescente incremento delle vendite. L’azienda non ha nessuna intenzione di fermarsi, anzi è in continua evoluzione e lo dimostra offrendo diversi prodotti e servizi. Il titolo Amazon rimane oggi uno dei preferiti dai trader.

I vantaggi del Trading su azioni con i CFD

Abbiamo appurato che il metodo migliore per investire in azioni è il trading CFD. In sostanza i CFD sono derivati che hanno come sottostanti nientemeno che le azioni. Il valore dei derivati dipende dall’asset sottostante e in questo caso specifico parliamo delle azioni. Con questo sistema si ha l’opportunità di guadagnare sempre, ovvero sia quando il prezzo dell’azione sale e sia quando il prezzo dell’azione cala.

Il trader in base alla sua previsione deve scegliere se comprare oppure vendere. Inoltre grazie alla presenza della Leva Finanziaria il trader ha la possibilità di moltiplicare i suoi profitti investendo solo una piccola percentuale dell’intero valore dell’operazione.

Naturalmente questo comporta dei rischi perché come permette di ottenere maggiori profitti, in caso di esito negativo si può andare incontro a perdite molto elevate. Oltre a ciò le spese di commissioni sono molto basse, solitamente si ha a che fare con lo Spread. Questi sono alcuni degli aspetti positivi che riguardano il trading CFD che bastano però a farvi capire quanto sia vantaggioso operare tramite esso.

Investire in azioni Juventus

In generale per investire in azioni è bene farlo tramite il trading online, in particolare con i CFD. Quindi per comprare e vendere azioni Juventus si ha necessità di una piattaforma di trading. Sul nostro sito potete approfondire l’argomento leggendo l’articolo “Comprare azioni Juventus. Dove e come investire?” Oggi sono molti i trader che investono nel titolo Juventus e ne sono molto contenti perché non fa altro che regalare soddisfazioni.

Sono in tanti ad avere fiducia nella società sportiva Juventus che muove un mercato molto grande. Non sono solo i tifosi che scelgono di investire nella loro squadra del cuore, ma ci sono anche altri tipi di investitori che la scelgono in particolare per la sua costante crescita della capitalizzazione di mercato. Investire in azioni Juventus tramite il trading CFD è un’ottima occasione, naturalmente prima di investire vi consigliamo di constatare i bilanci della società e l’andamento corrente della capitalizzazione di mercato.

Trading azioni con 101Investing

Logo 101Investing

Logo 101Investing

Nella nostra recensione che parla di 101Investing, scoprirai che questo broker offre un trading CFD e Forex di primo ordine. L’ampia gamma dei loro servizi di alta qualità fa sentire l’utente completamente a sua agio in ogni fase dell’intero processo. Il team di 101Investing si impegna a far capire da subito ai propri clienti che le loro funzionalità sono innovative e inoltre aiutano i trader ad ampliare le loro conoscenze mettendo a disposizione diversi strumenti e servizi gratuiti.

La piattaforma è fenomenale. Si ha la possibilità di accedere al proprio account da qualsiasi dispositivo mobile per fare trading online.

Il broker 101Investing è regolato da CySEC e possiede anche le autorizzazioni rilasciate da altre agenzie finanziarie europee come la nostra CONSOB. La sua piattaforma e il sito internet hanno un protocollo di sicurezza di alto livello per evitare che si verifichino intrusioni indesiderate. Con 101Investing si può scegliere tra un’ampia gamma di beni finanziari, tra i più redditizi come ad esempio le azioni, le materie prime, gli indici azionari, ETF, le valute e sulle principali criptovalute.

Maggiori informazioni: Recensione del broker 101Investing

Trading azioni con XTB

Logo broker xtb

Logo broker xtb

XTB è una società di intermediazione che offre principalmente CFD e Forex.

È stata fondata nel 2002 in Polonia. Negli anni ha acquistato sempre più fiducia da parte dei trader e attualmente ha uffici sparsi in diversi paesi nel mondo. XTB è un broker affidabile e sicuro, ha ottenuto svariate licenze dai principali regolatori finanziari internazionali, parliamo di CySEC, FCA, IFSC, DMSA, CNMV e KNF. XTB ha un vasto assortimento di strumenti di trading che vanno ben oltre i 1.500.

Queste attività rientrano nelle seguenti categorie, coppie valutarie, indici, ETF, criptovalute, azioni e materie prime e puoi fare in tutta sicurezza il trading sulle principali criptovalute.

XTB ha due piattaforme di trading, una è la popolare MetaTrader 4 e l’altra è la piattaforma di trading interna xStation 5. Inoltre il broker fornisce ai suoi clienti una serie di strumenti di gestione che li aiutano a gestire al meglio le loro operazioni. Ad esempio usando xStation 5 i trader possono scegliere di chiudere tutte le posizioni con un unico click oppure chiudere le posizioni in perdita e acquistare e vendere rapidamente l’attività.

Cosa sono gli indici azionari

L’indice di Borsa o indice azionario è utile agli investitori perché grazie a esso riescono a stabilire l’utile sul capitale che viene investito nel mercato finanziario. In sostanza l’indice azionario determina la media ponderata del valore di quella determinata azione.

Perciò grazie agli indici azionari i trader possono seguire gli andamenti del mercato finanziario e misurarne i cambiamenti.

Rappresentano raggruppamenti di azioni di società che misurano appunto i cambiamenti dei mercati. In sostanza si tratta di portafogli di negoziazioni di titoli su uno specifico mercato. Di indici azionari ne esistono diversi, tra i più conosciuti vi citiamo l’indice Dow JonesNASDAQ 100 e l’indice S&P 500.

Azioni italiane e azioni estere

In generale possiamo dire che la Borsa Italiana non si differenzia molto dalle Borse estere ad esempio da quella di Londra o New York.

Gran parte dei broker online permettono di accedere a tutti i mercati finanziari e a livello pratico investire su azioni italiane o investire su azioni estere non comporta nessuna differenza.

Possiamo sicuramente affermare che la Borsa italiana è più piccola in confronto alle Borse estere. Solitamente i trader tendono a optare per una Borsa o per un’altra in base alle loro conoscenze, non ci sono altri particolari motivi.

Che tipi di azioni esistono?

Ci sono vari tipi di azioni che si differenziano per le loro diverse caratteristiche. Le azioni principali si possono suddividere in 4 tipologie che principalmente presentano diversi diritti amministrativi come ad esempio il diritto di voto, e quelli economico/patrimoniale come il diritto al dividendo.

Partiamo parlandovi delle azioni ordinarie. Queste sono le più popolari, chi le possiede, ad esempio, ha il diritto di partecipare alle assemblee della società e hanno anche il diritto di voto e oltretutto percepiscono il dividendo che viene concordato dall’assemblea.

Poi ci sono le azioni di risparmio. Chi possiede queste azioni non ha nessun diritto di voto. Sono indicate in particolare modo ai piccoli investitori che sono interessati più al profitto che alla gestione dell’impresa. Invece chi possiede le azioni privilegiate hanno più vantaggi in confronto agli azionisti ordinari. Ad esempio se la società si dovesse sciogliere gli vengono riconosciuti più diritti a livello di utili e di rimborso.

Però hanno meno diritti amministrativi. Infine ci sono le azioni a voto limitato che a chi li possiede conferisce il diritto di voto solamente nelle assemblee straordinarie e hanno un privilegio nella distribuzione di utili.

Come investire in Azioni Guida Principianti

Quando una società privata vuole aumentare il capitale di investimento offre le sue azioni al pubblico per la prima volta tramite un’offerta pubblica iniziale. Questo sistema si chiama IPO.

Una volta che un’azienda completa quest’offerta pubblica iniziale, le loro azioni diventano pubbliche e possono essere scambiate su un mercato azionario. 

I mercati azionari sono luoghi in cui gli acquirenti e i venditori di azioni si incontrano e fissano un prezzo da negoziare. 

Alcune Borse sono luoghi fisici in cui le transazioni vengono effettuate su una piattaforma commerciale, ma ci sono sempre più borse virtuali, che sono composte da reti di computer dove le transazioni sono effettuate e registrate in maniera elettronica.

I mercati azionari sono mercati secondari , dove i proprietari di azioni possono negoziare con potenziali acquirenti. 

È fondamentale capire che le società quotate sui mercati azionari non acquistano e vendono le proprie azioni su base regolare. 

Perciò quando si acquista una quota di azioni in Borsa, non la si sta acquistando dalla società, ma la si sta acquistando da qualche altro azionista esistente. 

Allo stesso modo, quando si vendono le proprie azioni, le si stanno vendendo a qualche altro investitore e non alla società.

Di per se le azioni rappresentano delle particelle di valore di un capitale unitario di una società quindi se un compratore decide di acquistarne una parte diventa conseguentemente comproprietario di quella determinata società a livello pari della percentuale di azioni che ha acquistato.

Le azioni possono essere di due generi, quelle che hanno una quotazione e quelle senza, l’unica differenza fra le due subentra nel caso in cui si debbano vendere in quanto quelle con quotazione sono più facili da cedere.

Lo scopo principale delle società quando emettono queste azioni è quello di raccimolare fondi dividendo il capitale unitario in piccole particelle.

Il compratore nel caso in cui le acquisti riceve automaticamente anche dei privilegi come il fatto di poter avere libera consultazione dei libri societari, la possibilità di incassare eventuali dividendi e partecipare alle assemblee societarie.

Le stesse azioni possono essere suddivise, in base alle esigenze societarie in sottocategorie e sono le seguenti:

  • Azioni di risparmio;
  • Azioni privilegiate;
  • Azioni a voto plurimo;
  • Azioni a voto maggiorato.

Il Trading azionario

Partiamo subito dicendovi che se avete intenzione di iniziare a fare trading online dovrete per forza di cose iniziare utilizzando i servizi interbancari che offre un broker legale, siamo consapevoli di essere ripetitivi ma questo è un punto di cruciale importanza per la vostra salvaguardia economica.

Controllate che siano proprietari di regolari licenze rilasciate dai maggiori organi preposti al controllo come la CySEC per l’Europa e la CONSOB per quanto riguarda il nostro territorio nazionale.

Questa dovrà essere la vostra prima priorità, ancor prima di iniziare ad affidare i vostri capitali ad una società che in fin dei conti non conoscete e dovrete essere sicuri della loro serietà e lealtà.

Non fatevi abbindolare da quei broker che vi promettono guadagni spaziali e che affermano di non richiedere nessun tipo di commissione, lo fanno esclusivamente per attirare clientela e al 100% sono società pirata.

I broker più affidabili sono quelli che guadagnano soltanto sui tassi di spread e non richiedono commissioni particolari, prestate sempre attenzione a questo punto.

Nel momento in cui viene fondata una società sono presenti soltanto i soci fondatori e i primi investitori di fiducia, col passare del tempo, specialmente se la società effettua un cammino positivo subentra l’esigenza di aumentare il capitale monetario della società stessa.

In questo caso si passa alla creazione e conseguente emissione di azioni che rappresentano delle particelle minori unitarie del capitale totale, la società vendendo queste azioni a compratori interessati diluisce il capitale iniziale a più persone incassando gli utili.

Da questo momento in poi si innesca un meccanismo di compra vendita dato che ogni azionista può, a sua discrezione, comprare maggiori azioni o vendere le proprie.

Le azioni che vengono distribuite possono essere di tipo ordinario o privilegiate, la differenza è che le seconde offrono dividendi maggiori a chi le possiede e nel caso in cui la società venisse chiusa sarebbero le prime ad essere rimborsate.

Quelle ordinarie non sono altro che quelle che vengono quotate in borsa e il prezzo viene a crearsi in base alla legge della domanda e dell’offerta.

Utilizzare sempre l’Analisi tecnica

L’analisi tecnica è una metodologia che consente di prevedere la tendenza di un determinato prezzo di uno strumento finanziario, utilizzando le statistiche di mercato.

In poche parole l’analisi tecnica analizza i grafici che mostrano la cronologia di trading e le statistiche per la sicurezza.

Per effettuare l’analisi tecnica i trader iniziano con grafici che indicano il prezzo e la cronologia del volume di una negoziazione di un determinato titolo o indici ecc, nonchè di altre misure statistiche come medie mobili, massimi e minimi e variazioni percentuali.

Lo scopo è di usare i grafici per determinare le tendenze e variazioni in tali tendenze. Ci sono diversi tipi di tendenze o indicatori per interpretare i dati di negoziazione.

Maggiori informazioni sull’Analisi tecnica

Andamento dei Titoli in Borsa

Conoscere bene l’andamento dei titoli in Borsa è fondamentale sia per comprare azioni che per investire tramite il trading CFD.

Per studiare l’andamento dei titoli in Borsa è necessario analizzare i grafici e le tabelle dove vengono riportati tutti i dati che riguardano specifici titoli come il prezzo delle azioni in tempo reale e la variazione in percentuale. Quest’ultimo dato solitamente appare colorato di verde quando la quotazione ha subito un rialzo e invece di rosso quando ha subito un ribasso.

Che cosa si intende con Andamento dei Titoli in Borsa?

Esattamente quando si parla di andamento dei titoli in Borsa si richiama il dato di chiusura della seduta precedente.

Quindi quando il titolo registra un calo rispetto alla chiusura precedente vuol dire che ha subito una variazione negativa, invece se il titolo registra un accrescimento rispetto alla chiusura precedente vuol dire che ha subito una variazione positiva.

Cos’è il mercato azionario?

Il mercato azionario è il mercato pubblico dove si emettono, acquistano e vendono titoli azionari che operano in Borsa o over the counter.

Le azioni o titoli azionari, sono la proprietà frazionata di una azienda, e il mercato azionario è il luogo dove gli investitori possono acquistare e vendere la proprietà di tali beni.

Il mercato azionario serve a due scopi, il primo è procurare capitale alle società che possono usare per finanziare ed espandere le proprie attività. Il secondo scopo del mercato azionario è quello di offrire agli investitore che acquistano le azioni, l’opportunità di condividere gli utili delle aziende quotate in borsa.

Gli investitori possono ottenere il loro profitto acquistando azioni in due modi, ossia nel primo caso alcune azioni pagano i dividendi, invece nel secondo caso l’investitore guadagna dalla vendita delle azioni se il prezzo delle azioni aumenta dal loro prezzo di acquisto.

Un tempo quando si parlava di Borsa si indicava sempre una piazza ma in questo caso corrispondeva proprio a un luogo fisico dove avvenivano le compravendite di merci. Oggi invece le transazioni avvengono in maniera automatica dove i compratori e i venditori sono collegati tramite terminali.

Come leggere i dati che riguardano l’andamento delle Azioni in Borsa?

Generalmente la tabella è caratterizzata dal nome del titolo, che può essere ad esempio Amazon, che se viene cliccato porta a un’altra pagina dove è possibile vedere in dettaglio ogni proprietà che riguarda quel singolo titolo e il grafico in tempo reale.

Inoltre si può avere una panoramica completa dei suoi dati principali come il valore, la variazione in percentuale e l’apertura.

Come investire nel Mercato Azionario?

Di solito gli investitori fanno ricerca e leggono le notizie e le quotazioni di determinate azioni, di singoli titoli. Lo scopo è quello di scoprire quali sono le azioni migliori logicamente in base al loro andamento. In sostanza quando si comprano azioni si punta a un loro rialzo invece quando si vendono azioni si punta a un loro ribasso oppure si vuole trarre guadagno sulle azioni acquistate in precedenza.

Per investire nel mercato azionario ci si deve rivolgere alla banca se si ha intenzione di acquistare o investire in azioni, la quale presenta differenti soluzioni in base al livello di rischio. Oppure alle società di brokeraggio che fanno da intermediari e quindi permettono di effettuare ordini di acquisto o di vendita. Dunque è possibile investire comodamente da casa grazie alle piattaforme online che danno appunto la possibilità di effettuare il trading. Queste piattaforme offrono anche l’opportunità di investire in azioni senza necessariamente comprare fisicamente l’azione, ma si punta sull’andamento della quotazione.

Tutto questo è possibile grazie al trading azionario di CFD (Contract for Difference) che permettono di fare trading online in base all’andamento dell’asset sottostante che inoltre è accessibile a tutti grazie all’effetto della Leva Finanziaria.

Perciò i CFD sono strumenti che permettono al trader di investire in completa autonomia e di conseguenza non ci sono spese di consulenza. Noi consigliamo sempre di iniziare facendo pratica con il Conto Demo.

Quali sono le principali fasi delle negoziazione?

Conoscere le fasi di negoziazione sono importanti sia se si ha intenzione di investire in azioni tramite il trading CFD e sia se le si vogliono comprare.

Sostanzialmente le fasi della negoziazione sono suddivise in questo modo:

  1. pre-apertura;
  2. validazione;
  3. apertura;
  4. negoziazione continua;
  5. conclusione dei contratti;
  6. liquidazione dei contratti.

I principali Indici della Borsa Italiana

Per quanto riguarda i titoli azionari vediamo ora in particolare quali sono i più importanti indici della Borsa italiana.

  • Ftse Mib: comprende le azioni delle 40 società italiane con la più alta capitalizzazione e sono quotati a Piazza Affari. 
  • Ftse Italia Star: “STAR” sta per Segmento Titoli con Alti Requisiti. Comprende 70 società di medie dimensioni, dove la capitalizzazione può arrivare fino a un massimo di un miliardo di euro e inoltre devono possedere specifici requisiti.
  • Ftse Italia All-Share: è un indice del mercato telematico azionario diretto dalla Borsa Italiana. È costituito da tutti i titoli quotati su Ftse Mib, Ftse Italia Mid Cap e Ftse Italia Small Cap.
  • Ftse Italia Mid Cap: è un indice che comprende 60 società più capitalizzate sui mercati MTA e MIV che non fanno parte dell’indice Ftse Mib.
  • Ftse Italia Small Cap: è costituito da oltre 120 società a bassa capitalizzazione, che rappresentano il 4% della capitalizzazione della Borsa italiana.
  • Ftse Italia Micro Cap: è un indice che comprende 18 società di piccole dimensioni quotate che hanno una capitalizzazione inferiore all’1% del valore del mercato.