Esempio Trading CFD con il broker eToro

Il trading online è un’attività che ormai esiste da diverso tempo e in Italia è diventata legale grazie alla CONSOB che ha divulgato il testo unico di regolamento dei mercati finanziari.

Con la diffusione di internet il trading è diventato alla portata di tutti sia per la facilità di utilizzo e sia per quanto riguarda le spese che a differenza del metodo tradizionale ora sono molto di meno e più basse. Oggi basta avere un device e una linea internet e il gioco è fatto, si può iniziare con la compravendita di asset finanziari all’interno dei principali mercati finanziari mondiali.

Come abbiamo detto le commissioni sono molto basse e inoltre gran parte dei broker mette a disposizione diversi strumenti e servizi per studiare l’andamento dei mercati sono moltissimi.

Ognuno sulla propria piattaforma di trading ha libero accesso ai vari mezzi messi a disposizione come ad esempio i grafici dove è possibile vedere l’andamento dei prezzi di ogni singolo asset.

Proprio grazie a tutto questo molte persone hanno cominciato a interessarsi al trading online.

Una volta che ci si è documentati si può passare all’investimento effettivo, ma tenete presente che trattandosi di speculazione può comportare degli alti rischi. Ma se agirete con cautela vedrete che il rischio si abbasserà e di conseguenza aumenteranno le possibilità di guadagno.

Esempio di Trading online con i CFD

È interessante vedere come funziona il Trading online con i CFD tramite un esempio pratico. Abbiamo deciso di investire su Telecom Italia che in quello specifico istante era caratterizzato da un prezzo di vendita del valore di 45,59€ e un prezzo di acquisto di 45,60€.

Il trading online con i CFD apparentemente potrebbe sembrare molto difficile ma in realtà vedrete che è molto semplice, basta agire con cautela. Noi cercheremo di farvelo capire con un esempio reale.

È stato deciso di effettuare un investimento sull’azione Telecom Italia. In quel momento era quotata a un prezzo di acquisto del valore di 47,60 euro e un prezzo di vendita del valore di 47,59 euro.

Dunque dal momento che decidete di aprire il trade potete o procedere con l’acquisto oppure con la vendita dell’azione.

Noi, prevedendo che il prezzo delle azioni sarebbe salito, avevamo deciso di acquistare 2.000 CFD azionari a 47,60 euro.

Il vantaggio del Trading CFD è che essendo un prodotto a leva, non è necessario coprire per intero il valore delle azioni, ma si deve pagare il margine.

Poniamo il caso che Telecom avesse avuto un fattore di margine del 5%, quindi questo deve essere calcolato sull’esposizione totale del nostro trader. Per capire meglio abbiamo i 2.000 CFD che vengono moltiplicati per 47,60 euro per un totale di 95.200 dollari, oppure si calcola 4,760 ovvero il 5% di 95.200 euro.

Naturalmente il trade si può decidere di chiudere in qualunque momento, ma noi decidemmo di farlo dal momento che raggiunse i 49,60 euro, dove registrava un prezzo di acquisto di 49,61 euro e un prezzo di vendita di 49,60 euro.

Abbiamo quindi venduto i 2.000 CFD a 49,60 euro.

Per vedere il nostro profitto abbiamo moltiplicato la differenza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura.

Allora sottraendo il prezzo di vendita del valore di 49,60 euro al prezzo di acquisto del valore di 47,60 euro abbiamo ricavato 2 euro che moltiplicati per i 2.000 CFD abbiamo ottenuto un profitto di 4.000 euro.

Da questo possiamo dedurre che il nostro investimento è stato molto positivo.

Noi vi consigliamo sempre di non prendere decisioni avventate, ma è importante che vi studiate per bene, ad esempio l’analisi tecnica e i segnali di mercato. In questo modo non rischierete di perdere tutto il vostro capitale.

La piattaforma di Trading online eToro

Logo eToro

Logo eToro

Trader ed esperti del settore concordano che eToro è uno dei migliori broker, il numero uno e anche noi siamo d’accordo con loro.

eToro come sappiamo è il pioniere del Social Trading, ha rivoluzionato il modo di fare trading e ha reso possibile a chi è alle prime armi di poter accedere ai principali mercati economici.

La sua piattaforma è il suo fiore all’occhiello, interamente progettata dal team di eToro, intuitiva e facile da utilizzare.

È caratterizzata da funzioni come CopyTrading con cui un utente può seguire e copiare un trader più esperto e da CopyPortafoglio dove si possono fare investimenti tematici o copiare il portafoglio di un trader esperto.

eToro tra i suoi obiettivi è riuscita a realizzare quello di far accedere tutti ai mercati economici, ma anche quello di educare i trader fornendo una sezione educativa dove con videolezioni, webinar e articoli un trader può comprendere il funzionamento del trading Forex, CFD e del mondo delle criptovalute. eToro è un ottimo broker, adatto per tutti, è serio, sicuro e affidabile. Il broker, per farsi conoscere al meglio dai suoi potenziali clienti, offre gratuitamente e senza impegno la possibilità di aprire il Conto Demo.

Grazie a questo tipo di conto potrai conoscere la sua piattaforma e familiarizzare con tutte le sue funzionalità e servizi. Chi è alle prime armi può esercitarsi senza rischiare i propri soldi. Il conto demo ha un deposito in valuta virtuale di €100.000, ricaricabili. È utile per testare varie strategie di trading.

Non ha limiti di tempo di utilizzo, potrai usarlo anche quando deciderai di aprire un account live.

Aprire un conto demo è semplice e rapido, basta andare sul loro sito ufficiale e compilare il modulo inserendo i propri dati personali compresa l’e-mail e il gioco è fatto.

Maggiori informazioni: Recensione e opinoni eToro

Apri un Conto Demo Gratuito con il broker eToro

I Vantaggi del Trading CFD

Con il trading CFD si può negoziare sull’andamento dei prezzi senza però comprare o vendere realmente gli asset sottostanti.

Le operazioni con i CFD sono veloci e accessibili, permettono di farlo autonomamente. Si può guadagnare sia quando i mercati salgono e sia quando i mercati scendono. I CFD sono prodotti a leva, quindi il trader riesce ad avere una maggiore esposizione sul mercato investendo però solo una piccola percentuale dell’importo previsto. Con questo tipo di operazione ci si deve preoccupare solo di coprire il margine che è l’importo che viene sospeso durante la posizione aperta e viene riconsegnato un volta che viene chiusa l’operazione.

Fare trading CFD comporta dei rischi, per evitare di andare incontro a forti perdite è importante avere buone conoscenze riguardo al trading online e avere un buon bagaglio di esperienza. In questo modo sarete in grado di mettere in pratica strategie di trading vincenti le quali vi permetteranno di ottenere dei buoni profitti.

Si può fare trading CFD su diversi mercati come Forex, indici azionari, materie prime, criptovalute e molto altro ancora.

Inoltre con il Trading CFD si ha la possibilità di tenere aperte le posizione per tutto il tempo che si vuole. Perciò non essendoci una data di scadenza fissa si può decidere di chiuderle quando si è pronti. Poi una volta chiuso il contratto per calcolare il guadagno o la perdita viene fatta la differenza tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura.

Un contratto per differenza (detto brevemente CFD, dall’inglese contract for difference) è uno strumento finanziario il cui prezzo deriva dal valore di altre tipologie di strumenti d’investimento“, estratto preso dall’articolo “Contratto per diffrenza” del sito wikipedia.

L’attività di trading CFD da la possibilità di investire nei mercati finanziari internazionali sui prezzi sia in rialzo che in ribasso. Quindi si può speculare su prodotti come materie prime e azioni.

Uno dei vantaggi dei CFD è che si possono negoziare a margine e che si può fare trading andando long e quindi acquistare quando il prezzo è in rialzo, oppure andando short e quindi vendere quando il prezzo è in ribasso.

Caratteristiche principali del Trading CFD

​Quando si fa trading CFD non si sta comprando o vendendo realmente il prodotto, ma si specula sull’asset sottostante se si pensa che il prezzo aumenterà o diminuirà.

Si ha la possibilità di operare su una grande varietà di prodotti dove sono incluse, ad esempio azioni, materie prime, valute e molto altro ancora

In specifico i CFD sono prodotti a leva. Questo è una caratteristica molto importante per il trader perché gli da la possibilità di aprire una posizione solamente una piccola percentuale del valore totale dell’operazione.

Questo tipo di investimento è chiamato “negoziazione a margine“. Dunque in questo modo i propri guadagni si moltiplicano così come le perdite, e ciò significa che si potrebbe perdere una somma maggiore di quanto si possiede.

Maggiori informazioni: Trading CFD cos’è come funziona

Lascia un commento