Il Trading Online funziona o è una truffa? Recensioni e consigli di esperti trader

Quante persone si sono chieste e si continuano a chiedere se il Trading Online è una truffa?

Purtroppo sono ancora moltissime per questo motivo noi abbiamo sentito il bisogno di scrivere questo articolo. Nel web c’è troppa confusione, si sovrappongono opinioni reali da quelle false.

Noi cercheremo di farvi chiarezza esponendovi i punti chiave del trading online e soprattutto come evitare le truffe.

Il settore del trading è immenso e variegato. Da quando questa attività la si può svolgere da internet il numero di persone che hanno incominciato a svolgerla è cresciuto in maniera esorbitante.

È possibile fare trading grazie ai broker online che tra le tante cose hanno anche abbassato di molto le spese di gestione.

Ci sono piattaforme di trading sulle quali è possibile effettuare investimenti anche con soli 10,00 euro e quindi non è più necessario possedere tanti soldi per investire nei mercati finanziari.

Di truffe sfortunatamente ce ne sono tante ma c’è la possibilità di investire in maniera sicura e stare lontano dagli imbroglioni.

Il modo è quello di rivolgersi a broker online regolamentati e autorizzati. Solo questi sono affidabili e vi potranno garantire sicurezza per il fatto appunto che sono controllate da autorità di vigilanza a livello internazionale. Per l’Italia abbiamo la CONSOB e per l’Europa c’è la CySEC.

Cliccando su questo link potrete acquisire più informazioni riguardo la CONSOB.

Definizione e opinioni sul Trading Online

Cos’è realmente il Trading Online?

Iniziamo subito con una domanda perché dopo aver parlato di truffe è bene capire di cosa si tratta proprio per non cadere vittima di frodi.

Quando si parla di trading principalmente ci si riferisce alla speculazione. Si possono fare investimenti sia a lungo termine che a breve termine.

È un modo per trarre profitti dai mercati finanziari, dove l’ideale sarebbe trarre maggiore guadagno in poco tempo.

Ma essenzialmente l’obiettivo del trading è effettuare un investimento per un periodo di tempo lungo e dove si ottengono guadagni in maniera graduale.
La metodologia è simile all’investimento tradizionale, ma in specifico con il trading online avvengono più frequentemente gli acquisti e le vendite di beni come le materie prime, le azioni e le coppie di valute.

In questo modo dall’investimento si possono ottenere profitti maggiori rispetto all’investimento classico.

A differenza degli investitori che traggono guadagno principalmente con l’acquisto, con il trading online si ha la possibilità di ottenere profitti sia dall’acquisto che dalla vendita del bene.

I profitti che provengono dalla compravendita sono generati sia tramite l’acquisto a un prezzo più basso e la vendita a un prezzo più alto in un lasso di tempo breve.

Lo stesso discorso vale anche per quando si vuole trarre profitto dai mercati in calo, ovvero dalla vendita a un prezzo più cospicuo e dall’acquisto a un prezzo inferiore.

I trader guadagnano in un periodo di tempo prestabilito. Spesso fanno uso di strumenti come ad esempio lo Stop Loss che serve ai trader per chiudere in maniera automatica la posizione a uno specifico livello di prezzo predisposto quando la posizione è in perdita.

Inoltre i trader utilizzano strumenti come l’analisi tecnica per poi attuare strategie di trading adeguate e che permettano di agire in maniera esatta, sicura e proficua.

Quanti tipi di investimenti esistono nel Trading Online?

Ogni trader adotta uno stile che cambia in base al periodo di tempo in cui rimane aperta una posizione.

Abbiamo ad esempio:

  • Scalp Trader: la posizione può rimanere aperta per dei secondi oppure per dei minuti;
  • Day Trader: la posizione rimane aperta durante l’arco di una intera giornata;
  • Swing Trader: la posizioni può rimanere aperta per un periodo di tempo che può andare da pochi giorni a diverse settimane;
  • Trader classico: la posizione può rimanere aperta in un periodo di tempo che può andare da pochi mesi ad anni.

Forex Trading. Il Trading Online sulle coppie valute

Forex Trading. Il Trading Online sulle coppie valute

Il Forex è il mercato finanziario dove principalmente vengono scambiate le coppie di valute.

Su questo mercato si muovono sia le banche che i privati. Grazie al fatto che guadagnare sul mercato valutario non è poi così difficile, con gli anni si sono avvicinati a questo tipo di speculazione proprio le persone comuni.

Ma è importante sapere che per ottenere ottimi profitti bisogna conoscere i concetti base del Trading Forex.

Tramite il Forex Trading si può trarre profitto dai movimenti delle quotazioni delle valute.

Si tratta di una attività speculativa dove il trader può comprare e vendere le valute, in specifico va ad acquistare la valuta che si va potenziando e va vendere la valuta che va a perdere potenza.

In questa compravendita le valute devono essere vagliate sempre a coppie. In particolare si parla di cross valutario, ovvero dove viene rappresentato il rapporto che c’è tra le due coppie distinte di valute

Dunque non si può acquista una valuta se non se ne vende un’altra.

Per fare trading Forex si ha bisogno di un broker online, ovvero dell’intermediario finanziario. Il broker ha diversi compiti che sono prendere tutti gli ordini degli utenti, eseguire gli investimenti e nel caso di esito positivo pagare i profitti corrispondenti.

Si deve operare solo su broker regolamentati e autorizzati perché solo in questo modo si può essere totalmente sicuri.

Opinioni sul Forex. Quali sono i vantaggi del Trading sul Forex?

Il Forex è il più grande mercato e questo comporta diversi vantaggi per il trader. Uno tra questi è il potere ottenere ottimi e costanti profitti anche quando la gran parte dei mercati sono chiusi.

Quindi non ci solo limiti al guadagno si può investire 24 ore su 24.

Si tratta di un mercato decentralizzato, non c’è un solo luogo fisico dove potere negoziare le valute.

L’unica accortezza che deve avere il trader è che deve prendere in considerazione solo i broker regolati ad esempio dalla CySEC per quanto riguarda l’Europa. Questo vuol dire che si ha a che fare con broker affidabili, sicuri e onesti.

Trading CFD. Il Trading Online su Azioni

Quando si parla di Trading CDF in specifico si stanno ad indicare quei strumenti finanziari che permettono di investire su azioni ma anche su altri tipi di asset.

Si può dire che sono destinati anche alle persone che non hanno nessuna conoscenza del trading.

Come abbiamo sottolineato più volte è importante per non essere truffati rivolgersi a piattaforme di trading autorizzate e regolamentate.

Questo è importante averlo ben chiaro in mente sin da subito perché soprattutto chi è alle prime armi non ha gli strumenti necessari per difendersi.

Purtroppo ci sono piattaforme non autorizzate e quindi non trasparenti.

I broker di cui vi parleremo noi sono tutti regolari e quindi professionali. Sul loro sito troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno per accertarvi della loro sicurezza.

Con il trading CFD (Contract for Difference) il trader può speculare sul rialzo oppure sul ribasso del prezzo dell’asset sottostante senza possederlo realmente.

Quindi in base alla sua previsione può decidere di acquistare se pensa che il prezzo salirà oppure può decidere di vendere se pensa che il prezzo subirà un calo.

In sostanza i CFD sono accordi che avvengono tra il trader e il broker sul movimento di prezzo futuro di un’attività sottostante ogni volta che si avvia un’operazione.

Esempio pratico di Trading CFD su Azioni

Si è deciso di aprire un trader investendo sulle azioni della società Telecom Italia che in quello specifico momento possedeva un prezzo di acquisto di 15,60 euro e un prezzo di vendita di 15,59 euro.

Presupponendo che il prezzo dell’azioni subiranno un aumento si è deciso di acquistare 2.000 CFD azionari a 15,60 euro.

Essendo il Trading CFD un prodotto a leva si ha la possibilità di investire solo una piccola percentuale del proprio capitale perché il resto viene versato dal broker.

Ciò che deve essere coperto è il margine che viene calcolato moltiplicando l’esposizione della posizione per la percentuale di margine prevista per quel determinato mercato sul quale si sta investendo.

Nel nostro caso Telecom Italia ha un fattore di margine al 5%, quindi il calcolo è 2.000 CFD x 15,60€ = 31.200€

Si è deciso di chiudere la posizione quando il prezzo si è avvicinato a 17,60 euro, quindi con un prezzo di acquisto a 17,61 euro e un prezzo di vendita a 17,60 euro.

Dunque si inverte il trade e si è andati a chiudere la posizione. Questo vuol dire che si sono andati a vendere i 2.000 CFD al prezzo di 17,60 euro.

Ora per vedere il guadagno si calcola la differenza tra il prezzo di chiusura e il prezzo di apertura della posizione e si va a moltiplicare per il valore della posizione.

Quindi il calcolo sarà 17,60€ – 15,60€ = 2€ x 2.000 CFD = 4.000€

Questo tipo investimento richiede determinate conoscenze per questo motivo è importante che il trader sia in grado di calcolare il livello di rischio di perdita per ogni operazione. Deve avere dimestichezza in particolare con i segnali di mercato e l’analisi tecnica.

Noi consigliamo di aprire un Conto Demo gratuito in modo tale da fare esperienza senza mettere al rischio il proprio denaro.

Piattaforme selezionate di Trading Forex e CFD

Broker Caratteristiche Demo

logo broker etoro

BROKER DEL MESE!
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC
Nessun Deposito Minimo!
Conto Demo 100.000€!

logo broker 24option

Licenza: CySEC 100%
Broker Regolamentato!
Conto Demo di 100.000€!

logo broker iqoption

Licenza: CySEC
Fai trading con soli 10€! Conto Demo di 100.000€!

logo broker Plus500

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 100.000€!

logo broker Avatrade

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 100.000€!

logo broker markets.com

Licenza: CySEC
Conto Demo di 100.000€!

logo broker alvexo

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 50.000€!

L’analisi tecnica è la base del Trading Online

L’analisi tecnica è la base del Trading Online

Nel trading online molto spesso i trader usano gli strumenti di analisi tecnica, come ad esempio gli oscillatori stocastici e le medie mobili. In questo modo hanno una maggiore possibilità di trovare ottime strategie di trading.

Con l’analisi tecnica, in particolare si va a prendere visione dello storico dei prezzi e del volume di trading, tutto questo servendosi del grafico.

In questo modo si cerca di prevedere la direzione del prezzo di quel determinato prodotto e la loro richiesta.

L’analisi tecnica può essere utilizzata insieme all’analisi fondamentale in modo tale da individuare i punti di entrata e di uscita da specifici titoli.

L’analisi tecnica nel trading online è utilizzata per valutare i titoli e in specifico prendendo in esame i dati statistici che provengono dalle attività di trading che possono essere ad esempio il volume il movimento del prezzo si cerca di individuare le variazioni future.

Quindi esattamente i tecnici analisti prendono in esame i grafici per analizzare il movimento del prezzo, ma non solo fa anche uso di altri strumenti che l’aiutano a valutare i pro e i contro di un titolo con lo scopo di prevedere come in futuro cambierà l’andamento del prezzo.

Il broker 24option funziona o è una truffa?

24option

24option è un broker che ha saputo conquistare molti trader, in tutto il mondo, attraverso i suoi servizi di alta qualità e alla sua piattaforma di facile navigazione con funzionalità che aiutano i trader nelle negoziazione come Trading Central.

Il broker offre una vasta scelta di attività negoziabili come materie prime, indici azionari, azioni, criptovalute e ETF.

24option è un broker adatto a tutti principianti e professionisti, risponde ad ogni esigenza che un trader cerca nel proprio broker, il suo scopo è quello di far accedere tutti ai mercati finanziari mondiali.

Il broker ha creato una sezione educativa dove i nuovi trader e i principianti possono trovare articoli, videolezioni, webinar e molto altro ancora. In questo modo hanno la possibilità di comprendere al meglio il funzionamento e conoscere le basi del trading Forex e CFD.

Il supporto clienti è sempre disponibile e rapido nel rispondere a tutti quesiti.

Il broker 24option è regolamentato e certificato in particolare da due autorità di supervisione di livello internazionale, ovvero la CySEC di Cipro, e la IFSC del Belize.

Inoltre il broker fa parte del fondo di compensazione che assicura ai trader che sono nel territorio della SEE (Spazio Economico Europeo) ad un risarcimento in denaro fino a 20.000€ in caso il broker sia insolvente o fallisse.

Per leggere la recensione completa del broker 24option Clicca Qui!

Il broker XTB funziona?

XTB Broker: Come funziona? È davvero affidabile?

XTB è un broker con una lunga storia nel campo del trading online, sono passati ormai ben 17 anni e ad oggi è uno dei più grandi broker specializzato in Forex e CFD.

Ha uffici sparsi in oltre 13 paesi nel mondo.

XTB è regolato da più autorità di supervisioni tra cui IFSC, FCA, KNF, CNMV, CySEC, CMB.

Come la maggior parte dei broker, detengono tutti i fondi dei propri clienti al dettaglio in conti separati dai fondi della società per sicurezza.

Inoltre anche XTB fa parte del fondo di compensazione, che assicura ai propri clienti un rimborso dei propri soldi.

Con XTB puoi scegliere di negoziare tra materie prime, indici azionari, criptovalute, ETF, singole azioni.

Mette a disposizione dei suoi clienti sia la sua pluripremiata piattaforma xStation e sia la piattaforma MetaTrader.

Il broker inoltre propone un’offerta formativa attraverso una sezione didattica dove puoi trovare ad esempio articoli, videolezioni che riguardano in particolar modo il trading FOREX e CFD.

Il supporto clienti è ottimo, è costituito da un team di professionisti che rispondono rapidamente ad ogni quesito.

Per leggere la recensione completa del broker XTB Clicca Qui!

Massimiliano Diamanti

Trader professionista laureato presso la facoltà di Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari della LUISS di Roma, appassionato di trading online CFD e Forex Trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *