Quali sono i migliori broker di Trading Azioni del momento? Ecco i più sicuri!

Quali sono i migliori broker di Trading Azioni del momento? Ecco i più sicuri!

Trading azioni con la piattaforma ForexTB: cos’è e come funziona

broker ForexTB: Recensioni e Opinioni
broker ForexTB: Recensioni e Opinioni

Un altro broker online che recentemente è entrato a far parte delle migliori piattaforme di trading regolamentate è ForexTB. Quest’ultimo broker consente di negoziare una grande quantità di asset finanziari come azioni, valute, materie prime e molto altro, utilizzando sia la piattaforma nativa del broker sia la famosa Metatrader 4 o 5.

Come già detto, ForexTB è una piattaforma regolamentata, regolata da autorità finanziarie di alto livello, le quali garantiscono la sicurezza degli investitori che decidono di scegliere ForexTB per iniziare ad addentrarsi nel mondo del trading.Possiede inoltre la certificazione CySEC, verificabile direttamente sull’homepage del broker.

Chiaramente, come ci si aspetta dai migliori broker, ForexTB sceglie di usare un metodo di comunicazione sicuro e crittografato SSL al fine di poter per tutelare al massimo tutte le informazioni dei propri iscritti. Il servizio clienti di ForexTB è sempre a completa disposizione dei clienti ed è disponibile in diverse lingue, dal sito, inoltre, avrete la possibilità di accedere alla sua sezione educativa che vi consentirà di migliorare le vostre abilità di trader seguendo video lezioni, webinar, articoli che vi guideranno nell’acquisizione delle basi del trading CFD e Forex.

Trading azioni con la piattaforma iQoption: cos’è e come funziona

Leva finanziaria del broker iqoption
Leva finanziaria del broker iqoption

IQ Option nasce come broker di opzioni binarie, offrendo attualmente il trading CFD e Forex.

Nel corso degli anni il broker ha vinto diversi premi per la sua innovazione e per le prestazioni della sua piattaforma. IQ Option è un broker regolamentato, regolato dalla CySEC di Cipro (UE) e dalla FCA del Regno Unito, due autorità regolatorie di primo ordine, inoltre è autorizzato dalla CONSOB ad operare in Italia.

IQ Option costituisce uno dei broker più sicuri ed affidabili, data la sua regolamentazione e la sua supervisione, accanto ai tanti premi ricevuti in tutti questi anni per la sua innovazione e per l’alta qualità della sua piattaforma.

IQ Option consente di negoziare un’ampia gamma di strumenti finanziari su vari mercati economici internazionali, come ad esempio materie prime, indici azionari, azioni, forex, criptovalute e ETF. Con IQ Option sarà possibile negoziare tutti questi strumenti mediante una piattaforma proprietaria, molto semplice da utilizzare, intuitiva e con diverse funzioni avanzate che aiutano il trader ad agire nella maniera più opportuna.

Sul sito di IQ Option, e più precisamente sulla sua interfaccia, sarà possibile reperire del materiale didattico, come diversi video suddivisi per categorie che trattano sia argomenti di notizie di mercato, il che è meno utile per i principianti, che argomenti riguardo il funzionamento del trading CFD e Forex, le basi della piattaforma IQ Option.

Per agevolare i propri trader, questo broker offre soltanto alcuni tipi di account. Un conto reale, rivolto fondamentalmente a coloro che sono alle prime armi con il trading o che non hanno a disposizione un capitale di investimento elevato, poiché questa tipologia di conto prevede soltanto un deposito minimo di 10€ per l’apertura e consente di iniziare a negoziare con 1€; un conto vip per i trader più esperti e con disponibilità di capitali più elevata; ed un conto demo per far conoscere la piattaforma e tutte le sue funzioni e servizi offerti dal broker.

Oltretutto, non prevedendo un termine di utilizzo, è molto utile se si intende studiare i mercati piuttosto che creare o testare strategie, oppure consente a coloro che non hanno mai fatto trading di esercitarsi ed imparare facendo pratica con il trading CFD e Forex.

Se quello che stai cercando è un broker adatto a principianti, allora IQ Option è la scelta giusta. Tuttavia, è una valida piattaforma anche per esperti trader, facile da usare, con una vastità di strumenti finanziari da scegliere.

Trading azioni con la piattaforma XTB: cos’è e come funziona

masterclass trading xtb XTB è un broker europeo che offre Forex e CFD sui principali mercati economici, valute, indici, materie prime, azioni, criptovalute e ETF.

Negoziare con XTB è molto semplice poiché è necessario disporre soltanto di un deposito minimo di 1€. Oltretutto, se non sei completamente sicuro di poter operare all’istante, entro 30 giorni potrai aprire un conto demo per fare pratica con il trading online e prendere dimestichezza con la piattaforma.

Anche quella di XTB è una piattaforma regolamentata e, a differenza di altri broker, possiede licenze con molte autorità regolatorie, FCA del Regno Unito, CySEC di Cipro e la CONSOB, rispettando inoltre tutte le severe normative Europee (MiFID), tutti i fondi dei clienti separati dai propri conti, e in conti bancari segregati. XTB dispone di più di 1500 diversi strumenti da negoziare, offrendo ai suoi clienti la possibilità di negoziare sui principali mercati materie prime, indici azionari, criptovalute, ETF, azioni e coppie valutarie.

È possibile negoziare questi strumenti mediante la scelta di due piattaforme, come la popolare MetaTrader4 e la piattaforma proprietaria xStation5.

Entrambe le piattaforme dispongono di un’app disponibile per ogni sistema operativo. È inoltre importante ricordare che il supporto clienti, costituito da un team di professioni, è sempre a disposizione dei trader per dare loro le risposte che meritano.

Chiunque può accedere all’area educativa del broker, comprendendo le basi del trading online, la gestione del rischio e tutto quello che riguarda il trading online su CFD, mediante articoli, video lezioni e webinar dal vivo.

Trading azioni con la piattaforma Markets: cos’è e come funziona

Il broker Markets.com
Il broker Markets.com

Un’altra delle migliori piattaforme di trading online è quella di Markets. Questo broker è nato nel 2008 ed è regolato da quattro principali regolatori finanziari internazionali: CySEC, FSCA, ASIC e FCA.

Il marchio è gestito da due filiali, dalla società Safecap e dalla filiale Playtech che è altresì quotata presso il mercato principale della Borsa di Londra e fa parte dell’indice FTSE 250.

Il broker Markets offre agli utenti l’opportunità di poter di negoziare senza commissioni, addebitando loro soltanto i costi relativi a spread e swap, consentendo loro di negoziare su oltre 2000 strumenti CFD che includono azioni, indici, valute, materie prime, obbligazioni, ETF e le principali criptovalute.

A tutti i clienti che fanno trading con il broker viene offerto un paniere unico di strumenti per facilitare il trading. La piattaforma di Markets è molto semplice da utilizzare e include diverse funzioni come il calendario economico interattivo, l’accesso al software di riconoscimento dei modelli brevetto di Trading Central, avvisi di notizie, segnali che combinano i dati di cinque dei loro strumenti più affidabili, tra cui i consigli degli analisti giornalieri, gli insider trade, la fiducia degli hedge fund e le opinioni dei blogger.

In aggiunta alla sua piattaforma webtrader, il broker mette a disposizione anche la piattaforma, molto amata da molti trader, MetaTrader 4 e 5.

Nel settore, Markets risulta essere uno dei migliori broker e consente di aprire un conto demo, gratuitamente e senza limiti di tempo al fine di far familiarizzare gli utenti con la piattaforma e con e funzioni disponibili in assoluta sicurezza e senza dover mettere a rischio il proprio capitale.

Trading azioni con la piattaforma Plus500: cos’è e come funziona

Trading Plus500
Trading Plus500

Uno dei primi broker in assoluto che ha offerto una piattaforma intuitiva e di facile utilizzo, rendendo il trading online di CFD e Forex accessibile a diversi milioni di clienti è Plus 500.

La piattaforma di questo broker è infatti considerata una delle migliori nel settore poiché risulta essere adatta sia a principianti che a professionisti.

Operare con Plus 500 è facile e veloce, nonché assolutamente sicuro poiché regolato da diverse autorità di condotta finanziaria, come CySEC di Cipro, per operare a l’interno dell’UE, la FCA del Regno Unito, la FMA in Nuova Zelanda e il FSCA in Sudafrica, possiede altresì una licenza di servizi sui mercati dei capitali da parte delle autorità monetaria di Singapore per la negoziazione di prodotti sui mercati dei capitali.

Il sito e la piattaforma utilizzano un protocollo di primo livello per tutelare la privacy dei propri clienti da accessi indesiderati, mediante la crittografia SSL.

Con Plus 500 ti sarà dunque possibile negoziare con i CFD su vari mercati materie prime, indici, azioni, criptovalute, ETF, coppie valutarie, la sua piattaforma è inoltre intuitiva e semplice da usare, include funzionalità avanzate, che per un trader sono fondamentali. Anche Plus 500, come altri broker, offre la possibilità di apire un conto demo, va ricordato che anche i migliori trader hanno affinato le loro strategie redditizie mediante la creazione di un conto demo.

I migliori conti demo offerti da Plus 500, sono dotati di molteplici funzioni al fine di replicare esattamente le condizioni reali del mercato e consentendo di capirne la volatilità. I conti demo sono dunque un ottimo strumento per imparare a fare trading e mettere alla prova le proprie strategie prima di investire dei soldi veri. Il conto demo che offre Plus 500 è totalmente gratuito, offrendo così ai trader principianti l’opportunità di esercitarsi in un ambiente privo di rischio.

Tutti possono creare un conto demo, dai trader più esperti ai principianti.

Chiaramente, questi utilizzeranno l’account demo per creare e testare le proprie strategie e provare la piattaforma di trading e valutare il rendimento dei propri investimenti. Creare un conto demo sulla piattaforma di Plus 500 è semplice e veloce, basta fornire il proprio nominativo e indirizzo e-mail. Come abbiamo già detto, il conto demo di Plus 500 ha le sembianze di un conto live, e consente di operare su diversi prodotti CFD, che includono singole azioni, coppie valutarie, materie prime, ETF, criptovalute e indici di borsa.

Un conto demo Plus 500 è una grande opportunità per i trader e gli investitori di accedere e conoscere le funzionalità di trading senza dover rischiare il proprio capitale di investimento. Come sappiamo Plus 500 offre il trading di CFD su vari mercati, i CFD sono un prodotto con leva finanziaria.

Tale leva consente al trader di moltiplicare la propria esposizione a uno strumento finanziario, senza però dover impegnare l’intero capitale necessario per possedere lo strumento fisico. Ogni qualvolta si negozia con la leva finanziaria, è necessario possedere una piccola percentuale del valore complessivo della propria posizione, mentre la restante parte viene prestata dal broker. Plus 500, offre ai suoi clienti individuali, residenti all’interno dell’UE, una leva limite, che varia a seconda del mercato in cui si intende negoziare.

Ad esempio, per le coppie principali del forex la leva è di 1:30, per le coppie secondarie, esotiche, oro, e indici di borsa principali è di 1:20, per gli indici secondari e materie prime (meno oro) la leva è di 1:10, per le azioni e ETF la leva è di 1:5 mentre per negoziare le criptovalute la leva è di 1:2. Aggiungiamo inoltre che per operatori professionisti e non residenti nell’Unione Europea la leva massima è 1:300.

Anche Plus 500, come la maggior parte degli altri broker, offre ai suoi clienti la maggior parte dei serviziin maniera totalmente gratuita, ed è uno tra i pochi broker con costi ridotti. Il compenso del broker è dato dagli spread di acquisto e vendita, che sono molto bassi nel settore.

Plus 500 offre uno spread fisso, che rimane invariato dal momento in cui si apre una posizione fino a quando non la si chiude, e uno spread dinamico che può cambiare durante il periodo nel quale una posizione è aperta per gli strumenti.

Come riconoscere un broker di trading Azioni sicuro e certificato per evitare truffe

Sopra abbiamo più volte sottolineato quanto sia importante, per chi intende fare trading online in maniera sicura, scegliere un broker regolamentato. Le principali regolamentazioni che un broker può ottenere sono la CONSOB per l’Italia, la società che controlla la Borsa e le società finanziarie, la FCA nel Regno Unito, la Cysec a Cipro e la MiDIF in Europa.

C’è da dire che i broker che consentono di fare trading online devono essere legali nel paese in cui intendono offrire i loro servizi. Dunque, qualora un broker decidesse di rivolgersi al mercato italiano dovrà ottenere la licenza CONSOB, a prescindere che offra i derivati con i CFD che le opzioni binarie o altri tipi di strumenti finanziari. Chiaramente prima di ottenere la licenza queste società devono superare dei controlli di qualità per offrire il massimo della sicurezza ai propri clienti.

Si tratta di strumenti finanziari che si adattano a qualsiasi tipo di investitore. L’utilizzo degli strumenti derivati è consigliato ad investitori esperti o principianti a seconda della propria propensione al rischio e presentano un certo rischio di perdita di capitali. Stando ai recenti dati riportati dalla CONSOB, si rilevano numeri sempre più in crescita con il numero dei traders privati in crescendo.

La previsione dei prossimi anni vede l’industria del trading online aumentare sempre di più il proprio volume di affari poiché questa tendenza risulta essere in crescita sia nei paesi occidentali che nei paesi asiatici.

Da questo, nasce l’esigenza di regolamentare un settore in cui ci sono molti broker non regolamentati che cercano di entrare. Un broker si definisce regolamentato nel momento in cui ottiene la licenza di operare nel mercato di riferimento e nel paese in cui vuole distribuire i propri servizi.

La regolamentazione dunque certifica che la piattaforma di trading sia sicura e certificata e che i servizi da essa offerti non siano truffe. Questo è di fondamentale importanza poiché offre al trader la sicurezza di poter operare con siti sicuri al 100% e che sono rigorosamente controllati.

Come già detto, i principali enti di regolamentazione in Europa sono la CONSOB per l’Italia, la FCA britannica, la CySEC e la MIFID. Vediamo ora nello specifico cosa sono e come funzionano.

Chi è l’ente di regolamentazione MiFID

Chi è l'ente di regolamentazione MiFID

MIFID è l’acronimo di “Markets in Financial Instruments Directive”, ed è una direttiva comunitaria che tutti i paesi membri dell’UE devono rispettare, dalle banche fino ai broker che offrono il trading online. La direttiva MIFID è molto stringente e ha dunque l’obiettivo di creare un mercato finanziario globale e regolamentato all’interno dell’Unione Europea.

Chi è l’ente di regolamentazione CONSOB

Chi è l'ente di regolamentazione consob

La CONSOB è la Commissione nazionale per le società e la Borsa, una società creata in Italia negli anni 70 al fine di controllare la Borsa e le società finanziarie per garantirne la trasparenza e la legalità. Si tratta di un ente indipendente che tutela gli investitori sotto ogni punto di vista.

Chi è l’ente di regolamentazione CySEC

Chi è l'ente di regolamentazione cysec

La Cysec è l’acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ed è un ente indipendente che regolamenta i broker europei ed ha sede a Cipro. Dal 2004 lo stato di Cipro è entrato nella UE e da allora molte società finanziarie hanno aperto la loro sede lì. La Cysec è una società che fa parte attivamente della MIFID.

Chi è l’ente di regolamentazione FCA

Chi è l'ente di regolamentazione fca

Un’altra società molto importante per i broker di trading online è la Financial Conduct Authority (FCA) che ha sostituito la vecchia FSA nel Regno Unito. Si tratta di un ente molto rigido che opera in modo indipendente da qualunque governo o istituzione bancaria e pertanto è considerata una società molto rigorosa. Il suo obiettivo primario è quello di controllare i broker facendo attività di vigilanza sui mercati finanziari, soprattutto quelli che offrono i servizi finanziari nel Regno Unito. I broker autorizzati dalla FCA hanno un qualcosa in più a livello di sicurezza, in quanto hanno superato controlli più rigidi.

Attualmente, quando si decide di affidarsi ad un broker di trading online è necessario che ci si accerti che questo sia sicuro, affidabile e soprattutto regolamentato dalle autorità competenti, soprattutto se si decide di fare Trading azioni e non si è molto esperti. Tra i migliori broker Trading azioni troviamo: eToro, ForexTB, IQ Option, XTB, Markets e Plus500.

I broker che vi proponiamo sulle nostre piattaforme sono stati tutti testati dal nostro staff di esperti poiché il nostro obiettivo è quello di offrire ai nostri clienti piattaforme legali e certificate, nonché autorizzate in Europa dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), ovvero l’ente addetto al controllo e alla sicurezza per il trading online. Navigando sul web sicuramente troverete un’ampia quantità di broker pronti ad affiancarvi nel trading online, sicuramente le migliori piattaforme di trading online sono quelle di eToro, ForexTB, Iqopstion,XTB, Markets e Plus500.

Come già detto, ci teniamo molto a presentare ai nostri clienti soltanto piattaforme di broker che siano legali, certificate e autorizzate, anzi, se sei alle prime armi, leggi la nostra Guida agli errori da evitare nel trading!

ForexTB, ad esempio, consente di fare trading di CFD con un livello di affidabilità molto alto.

Investire nei broker di trading Azioni con i CFD

I CFD sono strumenti molto complessi, ai quali è legato un elevato rischio di perdita rapida del denaro investito per via della presenza della leva.

Una percentuale elevata di investitori, infatti, perde il proprio denaro facendo trading con i CFD su azioni, per cui prima di intraprendere questa particolare attività di trading sarebbe opportuno sia averne ben compreso funzionamento che aver valutato la possibilità di potersi assumere un’eventuale perdita di denaro legata al rischio connesso a questa attività.

Migliori Broker Trading: Forex, CFD, Criptovalute

Broker Caratteristiche Demo

BROKER DEL MESE!
Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC 100%
Broker Regolamentato!
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC
Fai trading con soli 10€!
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC
Nessun Deposito Minimo!
Conto Demo 100.000€!

Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 100.000€!

Licenza: CySEC
Conto Demo di 100.000€!

 

Trading azioni con la piattaforma eToro: cos’è e come funziona

Broker eToro Al momento una delle migliori piattaforme di trading online e soprattutto di social trading è quella di eToro.

Questo broker nasce nel 2007 con l’unico obiettivo di rendere il trading immediato e alla portata di tutti, a prescindere dal livello di esperienza dell’investitore, dalle sue conoscenze in materia e dalle sue disponibilità finanziarie. Inizialmente eToro è nato come broker Forex, ma con gli anni è cresciuto creando una piattaforma propria con strumenti per qualsiasi livello di abilità ed esperienza, fino ad arrivare al social trading nel 2011.

Quest’ultimo aspetto è quello che ha maggiormente attratto le persone negli ultimi anni, suscitando in loro un alto livello di interesse. Tuttavia, la piattaforma offre anche la possibilità di investire in un ampio ventaglio di attività, anche senza il social trading.

eToro infatti propone diverse attività finanziarie, collegate ad altrettante strategie di investimento. Tra le opzioni proposte da eToro ai suoi clienti troviamo anche il metodo classico di investimento, come ad esempio acquisto e vendita di azioni, rivolto a tutti quei clienti che non intendono addentrarsi in investimenti troppo rischiosi.

Anche eToro, come ForexTB, offre la possibilità di fare trading CFD che includono indici di borsa, materie prime, criptovalute, azioni o ETF. eToro consente di negoziare tutte queste attività sia in maniera individuale che attraverso il social trading, mediante la sua funzione “Copy Trading” che consente di seguire ed emulare un trader esperto che fa parte della comunità di eToro.

C’è da dire che eToro, fin dalla sua nascita, con la sua piattaforma di negoziazione si è focalizzato sulla creazione di un’esperienza utente molto friendly arrivando ad offrire, al giorno d’oggi, una piattaforma WebTrader intuitiva e semplice da utilizzare, e fornendo ai suoi clienti funzionalità di analisi tecnica, come ad esempio grafici ed indicatori di analisi fondamentali quali il calendario economico, le notizie sui mercati economici in tempo reale, e molto altro. Mediante questa piattaforma potrai dunque decidere se operare individualmente o attraverso il social trading e le sue funzioni di Copy Trading.

Con eToro potrai oltretutto decidere di aprire un account live, che prevede il versamento della somma di 200€ per l’apertura, oppure un account demo, interamente gratuito e senza limiti di utilizzo.

Quest’ultimo ti consentirà di iniziare a prendere dimestichezza con la piattaforma e con tutte le sue funzioni social e non, la sua varietà di servizi e molto altro, tutto senza dover investire assolutamente nulla dei tuoi soldi poiché questo tipo di account dispone di un deposito in soldi virtuali di 100.000€. Il broker, inoltre, mette a disposizione un’intera sezione educativa che, attraverso video lezioni, webinar e articoli, aiuta a comprendere al meglio il social trading e il trading CFD e Forex.

eToro è uno tra i broker più sicuri e affidabili in quanto regolate da diverse autorità finanziarie. Ad esempio, per operare all’interno dell’Unione Europea viene regolato dalla CySEC di Cipro, mentre per servire i clienti del Regno Unito dalla FCA. La priorità assoluta di eToro, nonché suo grande punto di forza, è legata al trattamento della privacy dei propri clienti, mantenendo sicuri i loro fondi presso le banche con una solida reputazione e garantendo la protezione del saldo negativo.

Trading azioni con la piattaforma ForexTB: cos’è e come funziona

broker ForexTB: Recensioni e Opinioni
broker ForexTB: Recensioni e Opinioni

Un altro broker online che recentemente è entrato a far parte delle migliori piattaforme di trading regolamentate è ForexTB. Quest’ultimo broker consente di negoziare una grande quantità di asset finanziari come azioni, valute, materie prime e molto altro, utilizzando sia la piattaforma nativa del broker sia la famosa Metatrader 4 o 5.

Come già detto, ForexTB è una piattaforma regolamentata, regolata da autorità finanziarie di alto livello, le quali garantiscono la sicurezza degli investitori che decidono di scegliere ForexTB per iniziare ad addentrarsi nel mondo del trading.Possiede inoltre la certificazione CySEC, verificabile direttamente sull’homepage del broker.

Chiaramente, come ci si aspetta dai migliori broker, ForexTB sceglie di usare un metodo di comunicazione sicuro e crittografato SSL al fine di poter per tutelare al massimo tutte le informazioni dei propri iscritti. Il servizio clienti di ForexTB è sempre a completa disposizione dei clienti ed è disponibile in diverse lingue, dal sito, inoltre, avrete la possibilità di accedere alla sua sezione educativa che vi consentirà di migliorare le vostre abilità di trader seguendo video lezioni, webinar, articoli che vi guideranno nell’acquisizione delle basi del trading CFD e Forex.

Trading azioni con la piattaforma iQoption: cos’è e come funziona

Leva finanziaria del broker iqoption
Leva finanziaria del broker iqoption

IQ Option nasce come broker di opzioni binarie, offrendo attualmente il trading CFD e Forex.

Nel corso degli anni il broker ha vinto diversi premi per la sua innovazione e per le prestazioni della sua piattaforma. IQ Option è un broker regolamentato, regolato dalla CySEC di Cipro (UE) e dalla FCA del Regno Unito, due autorità regolatorie di primo ordine, inoltre è autorizzato dalla CONSOB ad operare in Italia.

IQ Option costituisce uno dei broker più sicuri ed affidabili, data la sua regolamentazione e la sua supervisione, accanto ai tanti premi ricevuti in tutti questi anni per la sua innovazione e per l’alta qualità della sua piattaforma.

IQ Option consente di negoziare un’ampia gamma di strumenti finanziari su vari mercati economici internazionali, come ad esempio materie prime, indici azionari, azioni, forex, criptovalute e ETF. Con IQ Option sarà possibile negoziare tutti questi strumenti mediante una piattaforma proprietaria, molto semplice da utilizzare, intuitiva e con diverse funzioni avanzate che aiutano il trader ad agire nella maniera più opportuna.

Sul sito di IQ Option, e più precisamente sulla sua interfaccia, sarà possibile reperire del materiale didattico, come diversi video suddivisi per categorie che trattano sia argomenti di notizie di mercato, il che è meno utile per i principianti, che argomenti riguardo il funzionamento del trading CFD e Forex, le basi della piattaforma IQ Option.

Per agevolare i propri trader, questo broker offre soltanto alcuni tipi di account. Un conto reale, rivolto fondamentalmente a coloro che sono alle prime armi con il trading o che non hanno a disposizione un capitale di investimento elevato, poiché questa tipologia di conto prevede soltanto un deposito minimo di 10€ per l’apertura e consente di iniziare a negoziare con 1€; un conto vip per i trader più esperti e con disponibilità di capitali più elevata; ed un conto demo per far conoscere la piattaforma e tutte le sue funzioni e servizi offerti dal broker.

Oltretutto, non prevedendo un termine di utilizzo, è molto utile se si intende studiare i mercati piuttosto che creare o testare strategie, oppure consente a coloro che non hanno mai fatto trading di esercitarsi ed imparare facendo pratica con il trading CFD e Forex.

Se quello che stai cercando è un broker adatto a principianti, allora IQ Option è la scelta giusta. Tuttavia, è una valida piattaforma anche per esperti trader, facile da usare, con una vastità di strumenti finanziari da scegliere.

Trading azioni con la piattaforma XTB: cos’è e come funziona

masterclass trading xtb XTB è un broker europeo che offre Forex e CFD sui principali mercati economici, valute, indici, materie prime, azioni, criptovalute e ETF.

Negoziare con XTB è molto semplice poiché è necessario disporre soltanto di un deposito minimo di 1€. Oltretutto, se non sei completamente sicuro di poter operare all’istante, entro 30 giorni potrai aprire un conto demo per fare pratica con il trading online e prendere dimestichezza con la piattaforma.

Anche quella di XTB è una piattaforma regolamentata e, a differenza di altri broker, possiede licenze con molte autorità regolatorie, FCA del Regno Unito, CySEC di Cipro e la CONSOB, rispettando inoltre tutte le severe normative Europee (MiFID), tutti i fondi dei clienti separati dai propri conti, e in conti bancari segregati. XTB dispone di più di 1500 diversi strumenti da negoziare, offrendo ai suoi clienti la possibilità di negoziare sui principali mercati materie prime, indici azionari, criptovalute, ETF, azioni e coppie valutarie.

È possibile negoziare questi strumenti mediante la scelta di due piattaforme, come la popolare MetaTrader4 e la piattaforma proprietaria xStation5.

Entrambe le piattaforme dispongono di un’app disponibile per ogni sistema operativo. È inoltre importante ricordare che il supporto clienti, costituito da un team di professioni, è sempre a disposizione dei trader per dare loro le risposte che meritano.

Chiunque può accedere all’area educativa del broker, comprendendo le basi del trading online, la gestione del rischio e tutto quello che riguarda il trading online su CFD, mediante articoli, video lezioni e webinar dal vivo.

Trading azioni con la piattaforma Markets: cos’è e come funziona

Il broker Markets.com
Il broker Markets.com

Un’altra delle migliori piattaforme di trading online è quella di Markets. Questo broker è nato nel 2008 ed è regolato da quattro principali regolatori finanziari internazionali: CySEC, FSCA, ASIC e FCA.

Il marchio è gestito da due filiali, dalla società Safecap e dalla filiale Playtech che è altresì quotata presso il mercato principale della Borsa di Londra e fa parte dell’indice FTSE 250.

Il broker Markets offre agli utenti l’opportunità di poter di negoziare senza commissioni, addebitando loro soltanto i costi relativi a spread e swap, consentendo loro di negoziare su oltre 2000 strumenti CFD che includono azioni, indici, valute, materie prime, obbligazioni, ETF e le principali criptovalute.

A tutti i clienti che fanno trading con il broker viene offerto un paniere unico di strumenti per facilitare il trading. La piattaforma di Markets è molto semplice da utilizzare e include diverse funzioni come il calendario economico interattivo, l’accesso al software di riconoscimento dei modelli brevetto di Trading Central, avvisi di notizie, segnali che combinano i dati di cinque dei loro strumenti più affidabili, tra cui i consigli degli analisti giornalieri, gli insider trade, la fiducia degli hedge fund e le opinioni dei blogger.

In aggiunta alla sua piattaforma webtrader, il broker mette a disposizione anche la piattaforma, molto amata da molti trader, MetaTrader 4 e 5.

Nel settore, Markets risulta essere uno dei migliori broker e consente di aprire un conto demo, gratuitamente e senza limiti di tempo al fine di far familiarizzare gli utenti con la piattaforma e con e funzioni disponibili in assoluta sicurezza e senza dover mettere a rischio il proprio capitale.

Trading azioni con la piattaforma Plus500: cos’è e come funziona

Trading Plus500
Trading Plus500

Uno dei primi broker in assoluto che ha offerto una piattaforma intuitiva e di facile utilizzo, rendendo il trading online di CFD e Forex accessibile a diversi milioni di clienti è Plus 500.

La piattaforma di questo broker è infatti considerata una delle migliori nel settore poiché risulta essere adatta sia a principianti che a professionisti.

Operare con Plus 500 è facile e veloce, nonché assolutamente sicuro poiché regolato da diverse autorità di condotta finanziaria, come CySEC di Cipro, per operare a l’interno dell’UE, la FCA del Regno Unito, la FMA in Nuova Zelanda e il FSCA in Sudafrica, possiede altresì una licenza di servizi sui mercati dei capitali da parte delle autorità monetaria di Singapore per la negoziazione di prodotti sui mercati dei capitali.

Il sito e la piattaforma utilizzano un protocollo di primo livello per tutelare la privacy dei propri clienti da accessi indesiderati, mediante la crittografia SSL.

Con Plus 500 ti sarà dunque possibile negoziare con i CFD su vari mercati materie prime, indici, azioni, criptovalute, ETF, coppie valutarie, la sua piattaforma è inoltre intuitiva e semplice da usare, include funzionalità avanzate, che per un trader sono fondamentali. Anche Plus 500, come altri broker, offre la possibilità di apire un conto demo, va ricordato che anche i migliori trader hanno affinato le loro strategie redditizie mediante la creazione di un conto demo.

I migliori conti demo offerti da Plus 500, sono dotati di molteplici funzioni al fine di replicare esattamente le condizioni reali del mercato e consentendo di capirne la volatilità. I conti demo sono dunque un ottimo strumento per imparare a fare trading e mettere alla prova le proprie strategie prima di investire dei soldi veri. Il conto demo che offre Plus 500 è totalmente gratuito, offrendo così ai trader principianti l’opportunità di esercitarsi in un ambiente privo di rischio.

Tutti possono creare un conto demo, dai trader più esperti ai principianti.

Chiaramente, questi utilizzeranno l’account demo per creare e testare le proprie strategie e provare la piattaforma di trading e valutare il rendimento dei propri investimenti. Creare un conto demo sulla piattaforma di Plus 500 è semplice e veloce, basta fornire il proprio nominativo e indirizzo e-mail. Come abbiamo già detto, il conto demo di Plus 500 ha le sembianze di un conto live, e consente di operare su diversi prodotti CFD, che includono singole azioni, coppie valutarie, materie prime, ETF, criptovalute e indici di borsa.

Un conto demo Plus 500 è una grande opportunità per i trader e gli investitori di accedere e conoscere le funzionalità di trading senza dover rischiare il proprio capitale di investimento. Come sappiamo Plus 500 offre il trading di CFD su vari mercati, i CFD sono un prodotto con leva finanziaria.

Tale leva consente al trader di moltiplicare la propria esposizione a uno strumento finanziario, senza però dover impegnare l’intero capitale necessario per possedere lo strumento fisico. Ogni qualvolta si negozia con la leva finanziaria, è necessario possedere una piccola percentuale del valore complessivo della propria posizione, mentre la restante parte viene prestata dal broker. Plus 500, offre ai suoi clienti individuali, residenti all’interno dell’UE, una leva limite, che varia a seconda del mercato in cui si intende negoziare.

Ad esempio, per le coppie principali del forex la leva è di 1:30, per le coppie secondarie, esotiche, oro, e indici di borsa principali è di 1:20, per gli indici secondari e materie prime (meno oro) la leva è di 1:10, per le azioni e ETF la leva è di 1:5 mentre per negoziare le criptovalute la leva è di 1:2. Aggiungiamo inoltre che per operatori professionisti e non residenti nell’Unione Europea la leva massima è 1:300.

Anche Plus 500, come la maggior parte degli altri broker, offre ai suoi clienti la maggior parte dei serviziin maniera totalmente gratuita, ed è uno tra i pochi broker con costi ridotti. Il compenso del broker è dato dagli spread di acquisto e vendita, che sono molto bassi nel settore.

Plus 500 offre uno spread fisso, che rimane invariato dal momento in cui si apre una posizione fino a quando non la si chiude, e uno spread dinamico che può cambiare durante il periodo nel quale una posizione è aperta per gli strumenti.

Come riconoscere un broker di trading Azioni sicuro e certificato per evitare truffe

Sopra abbiamo più volte sottolineato quanto sia importante, per chi intende fare trading online in maniera sicura, scegliere un broker regolamentato. Le principali regolamentazioni che un broker può ottenere sono la CONSOB per l’Italia, la società che controlla la Borsa e le società finanziarie, la FCA nel Regno Unito, la Cysec a Cipro e la MiDIF in Europa.

C’è da dire che i broker che consentono di fare trading online devono essere legali nel paese in cui intendono offrire i loro servizi. Dunque, qualora un broker decidesse di rivolgersi al mercato italiano dovrà ottenere la licenza CONSOB, a prescindere che offra i derivati con i CFD che le opzioni binarie o altri tipi di strumenti finanziari. Chiaramente prima di ottenere la licenza queste società devono superare dei controlli di qualità per offrire il massimo della sicurezza ai propri clienti.

Si tratta di strumenti finanziari che si adattano a qualsiasi tipo di investitore. L’utilizzo degli strumenti derivati è consigliato ad investitori esperti o principianti a seconda della propria propensione al rischio e presentano un certo rischio di perdita di capitali. Stando ai recenti dati riportati dalla CONSOB, si rilevano numeri sempre più in crescita con il numero dei traders privati in crescendo.

La previsione dei prossimi anni vede l’industria del trading online aumentare sempre di più il proprio volume di affari poiché questa tendenza risulta essere in crescita sia nei paesi occidentali che nei paesi asiatici.

Da questo, nasce l’esigenza di regolamentare un settore in cui ci sono molti broker non regolamentati che cercano di entrare. Un broker si definisce regolamentato nel momento in cui ottiene la licenza di operare nel mercato di riferimento e nel paese in cui vuole distribuire i propri servizi.

La regolamentazione dunque certifica che la piattaforma di trading sia sicura e certificata e che i servizi da essa offerti non siano truffe. Questo è di fondamentale importanza poiché offre al trader la sicurezza di poter operare con siti sicuri al 100% e che sono rigorosamente controllati.

Come già detto, i principali enti di regolamentazione in Europa sono la CONSOB per l’Italia, la FCA britannica, la CySEC e la MIFID. Vediamo ora nello specifico cosa sono e come funzionano.

Chi è l’ente di regolamentazione MiFID

Chi è l'ente di regolamentazione MiFID

MIFID è l’acronimo di “Markets in Financial Instruments Directive”, ed è una direttiva comunitaria che tutti i paesi membri dell’UE devono rispettare, dalle banche fino ai broker che offrono il trading online. La direttiva MIFID è molto stringente e ha dunque l’obiettivo di creare un mercato finanziario globale e regolamentato all’interno dell’Unione Europea.

Chi è l’ente di regolamentazione CONSOB

Chi è l'ente di regolamentazione consob

La CONSOB è la Commissione nazionale per le società e la Borsa, una società creata in Italia negli anni 70 al fine di controllare la Borsa e le società finanziarie per garantirne la trasparenza e la legalità. Si tratta di un ente indipendente che tutela gli investitori sotto ogni punto di vista.

Chi è l’ente di regolamentazione CySEC

Chi è l'ente di regolamentazione cysec

La Cysec è l’acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ed è un ente indipendente che regolamenta i broker europei ed ha sede a Cipro. Dal 2004 lo stato di Cipro è entrato nella UE e da allora molte società finanziarie hanno aperto la loro sede lì. La Cysec è una società che fa parte attivamente della MIFID.

Chi è l’ente di regolamentazione FCA

Chi è l'ente di regolamentazione fca

Un’altra società molto importante per i broker di trading online è la Financial Conduct Authority (FCA) che ha sostituito la vecchia FSA nel Regno Unito. Si tratta di un ente molto rigido che opera in modo indipendente da qualunque governo o istituzione bancaria e pertanto è considerata una società molto rigorosa. Il suo obiettivo primario è quello di controllare i broker facendo attività di vigilanza sui mercati finanziari, soprattutto quelli che offrono i servizi finanziari nel Regno Unito. I broker autorizzati dalla FCA hanno un qualcosa in più a livello di sicurezza, in quanto hanno superato controlli più rigidi.

TRADINGONLINEGUIDA.IT CONSIGLIA
Prova il Social trading di eToro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *