Trading CFD

Trading CFD: Come investire con i CFD

Cosa sono i CFD

I CFD sono un prodotto finanziario molto popolare nel trading online non solo tra i trader professioni ma anche tra i piccoli investitori questo perché le caratteristiche e i suoi vantaggi sono unici nel suo genere:

Il trading con CFD consente al trader di poter investire sia che i prezzi siano in aumento che in diminuzione.

I CFD sono un prodotto con leva finanziaria, questo significa che si ha bisogno solo di un piccolo deposito per poter aprire una posizione.

I CFD possono essere negoziati 24 ore su 24 per cinque giorni alla settimana, alcuni asset come le criptovalute possono essere negoziati anche nel fine settimana.

Inoltre i CFD possono essere utilizzati per coprire il proprio portafoglio di investimenti per coprire varie perdite.

Video: Cos’è un CFD?

Esempio di operazione di Trading con i CFD

Cerchiamo di spiegare il principio chiave con un adeguato esempio.

Riportiamo il caso di un investimento effettuato su INTESA SAN PAOLO che in quel particolare momento ha un prezzo di vendita di € 1,95 e un prezzo di acquisto di € 1,97.

Si ha la possibilità di decidere sia di acquistare che vendere le azioni dell’azienda.

Noi in questo caso decidiamo di acquistare 2000 CFD azionario a 1,97 prevedendo che il prezzo delle azioni saliranno. Uno dei vantaggi di fare trading con i CFD è che è un prodotto a leva, per cui non occorre coprire l’intero valore delle azioni. Quello che deve essere coperto è il margine, che viene quantificato moltiplicando la propria esposizione con il fattore di margine per il mercato che si sta negoziando.

Pertanto se Intesa San Paolo avesse un fattore di margine del 5%, allora il nostro margine sarebbe il 5% dell’esposizione totale del nostro trade ( 2000 CFD X 1,97= € 3.940), o 197€ cioè il 5% di 3.940€.

La posizione si può chiudere in qualsiasi momento, ma in questo caso decidiamo di chiuderla quando raggiunge € 3,97, con un prezzo di di acquisto di 3,99.

Per cui chiudiamo il nostro trade e andiamo a chiudere la posizione.

Vendiamo i nostri 2000 CFD al prezzo di 3,97. A questo punto vogliamo calcolare il profitto. Perciò moltiplichiamo la differenza tra il prezzo di chiusura e il prezzo di apertura della nostra posizione in base alla sua dimensione. 3.97 (prezzo di vendita) – 1.97 (prezzo di acquisto) = 2€ che andremo a moltiplicare per 2000 CFD per ottenere un profitto di € 4000. In questo modo possiamo constatare che l’operazione è stata più che positiva, con un discreto margine di guadagno.

Vantaggi e Caratteristiche dei CFD

I CFD o Contratti per differenza, sono un prodotto finanziario derivato, che consente di investire sui principali mercati finanziari quali singole azioni, coppie di valute Forex, materie prime, indici azionari e criptovalute, senza avere la proprietà delle attività sottostanti.

Quando si negozia un CFD, si scambia la differenza del prezzo di entrata e di uscita di un’attività sottostante.

Uno dei principali vantaggi del trading con i CFD è che si investe sui movimenti dei prezzi sia in aumento che in calo.

I CFD sono un prodotto con leva, che permette ad un trader di aprire una posizione più grande e depositare solo una percentuale del valore complessivo della negoziazione di un sottostante, e viene chiamato margine.

Come muovere i primi passi

Per iniziare a negoziare CFD vanno effettuati questi passaggi molto semplici:

  1. Scegliere un mercato per acquistare o vendere: Un CFD come sappia è un accordo tra un broker e un trader per negoziare la differenza nei prezzi di apertura e di chiusura senza possedere fisicamente l’attività sottostante. Molti broker offrono un’ampia gamma di strumenti, come indici azionari, coppie di valute, materie prime, azioni e molti altri mercati finanziari globali. Uno delle principali caratteristiche dei CFD è che si può decidere di acquistare (long) o vendere (short). Se si pensa che il mercato scelto aumenterà di valore, allora si aprirà una posizione di acquisto, se invece si pensa che il prezzo dell’asset sottostante diminuirà, si aprirà una posizione di vendita.
  2. Indicare la dimensione della negoziazione: In base allo strumento sottostante che si è scelto di negoziare, il valore di un’unità CFD è diverso. Un CFD azionario è pari ad un’azione, ma con il forex, materie prime,obbligazioni e altri asset può variare. Il trading CFD è un prodotto con leva, quindi come sappia bisogna depositare solo una piccola parte del valore complessivo della negoziazione
  3. Gestione del rischio: La leva offre la possibilità di realizzare grandi guadagni da un piccolo deposito, le perdite sono uguali. Una parte molto importante della negoziazione dei CFD è la gestione del rischio. Molti broker mettono a disposizione delle funzionalità che aiutano nella gestione del rischio come lo Stop Loss che chiude automaticamente una negoziazione quando il mercato raggiunge un certo livello, questo è per minimizzare una perdita. Poi troviamo un Ordine Limite, anche questa funzionalità chiude automaticamente la negoziazione al raggiungimento di un determinato prezzo superiore al livello di mercato per bloccare gli obiettivi di profitto.
  4. Controlla e chiudi la posizione CFD: Una volta che le proprie negoziazioni sono state aperte, si possono controllare, si può attendere finché non si è raggiunto un ordine di stop loss o limit oppure si può chiudere manualmente qualsiasi negoziazione. I profitti o le perdite netti vengono subito elaborati e aggiornati sul proprio account trading.

Video: Come fare trading con gli strumenti CFD?

Come Aprire un Conto Demo CFD

Tutti i broker presenti in internet che hanno l’autorizzazione ad offrire i propri servizi di intermediazione finanziaria in quanto legali offrono la possibilità a tutti gli investitori di poter utilizzare la funzionalità conto demo.

Sfruttando il conto demo potrete effettuare ogni tipo di investimento che volete anche utilizzando i Contratti per differenza all’interno di qualsiasi mercato finanziario esistente, la cosa interessante è che il tutto verrà effettuato in maniera del tutto virtuale senza l’obbligo di utilizzare fondi di vostra proprietà.

Viene utilizzato maggiormente dai trader appena entrati per cercare di acquisire più esperienza possibile ma anche dai trader esperti che lo sfruttano per testare le loro nuove strategie.

Ovviamente, essendo un programma virtuale che sfrutta denaro fittizio per effettuare gli investimenti, anche tutti i guadagni che ne scaturiranno saranno altrettanto virtuali ma lo scopo di questo programma non è quello di far guadagnare soldi ma bensì esperienza nel trading online.

La Leva finanziaria con i CFD

La leva finanziaria nel trading CFD consente ad un trader di aprire una posizione di negoziazione molto più grande al mercato che si è scelto di negoziare rispetto all’importo che si è depositato per aprire la transazione.

La leva aumenta il proprio potenziale di profitto, ma anche le potenziali perdite. La leva funziona usando un deposito, chiamato margine, per dare una maggiore esposizione a un prodotto sottostante.

Più semplicemente si sta investendo solo una percentuale del valore totale della negoziazione e il broker (fornitore) presta il resto. L’esposizione complessiva rispetto al proprio margine è noto come rapporto di leva finanziaria.

I mercati dove si può scambiare usando la leva sono, azioni, indici azionari, coppie valutarie, ETF e Criptovalute, materie prime.

Strategie di Trading CFD

Scegliere una strategia di trading è una decisione importante che un trader può fare.

Ci sono molte strategie di trading, molto differenti tra loro.

Le strategie più utilizzate dai grandi e piccoli trader sono:

  • Day Trading: è una strategia di trading in cui il trader apre e chiude tutte le proprie posizioni prima che i mercati chiudono. Con questa strategia si evitano costi aggiuntivi come la posizione durante la notte.
  • Trading di Posizione: con questa strategia la posizioni aperte vengono mantenute aperte per un lungo periodo di tempo, settimane, mesi o anni.
  • Swing Trading: si utilizza un insieme di analisi tecniche e fondamentali per determinare gli “swing” nelle variazioni dei prezzi di un asset. Un swing è quando un determinato prezzo di un bene oscilla verso l’alto o verso il basso.
  • Trading di tendenza: questa strategia dipende dalla prevalenza di una tendenza e può essere una strategia a breve, medio o lungo termine. Gli operatori devono riuscire a comprendere quando aprire e chiudere le proprie posizione al fine di massimizzare i guadagni.
  • Infine troviamo la strategia di Scalping, è una forma di Day Trading, comporta l’apertura e il tenere la posizione per un periodo di tempo molto breve, pochi minuti ma anche, a volte, pochi secondi.

Video: Come si calcola il profitto nel trading con i CFD?

Trading CFD con il broker 24option

Trading CFD broker 24option
Trading CFD broker 24option

24Option offre un Conto demo, dedicato a tutti coloro che sono alle prime armi con il trading CFD, e non solo. 

Il Conto Demo dispone di un deposito virtuale di 100.000€, la piattaforma del conto demo a le stesse funzioni della piattaforma live.

Il conto demo da l’opportunità di esercitarsi e familiarizzare con le piattaforme offerte dal broker, ma non solo i clienti possono testare strategie di negoziazioni, senza rischiare il proprio capitale. L’account demo è gratuito, e senza limiti di tempo.

Per aprire il conto basta andare sulla pagina ufficiale del broker, compilare il modulo con le proprie informazioni e scegliere di aprire un account live o demo e con quale piattaforma si vuole operare se WebTrader o MetaTrader4.

Trading CFD con il broker Markets.com

Il broker Markets.com
Il broker Markets.com

Markets.com è uno dei broker per investire in CFD con il Petrolio, offre due tipi di account, un account reale e un Conto Demo.

Tutti e due gli account hanno le stesse funzionalità con un unica differenza che con il Conto Demo non si usa il denaro vero.

Il Conto Demo oltre ad essere gratuito, è senza limiti di tempo. Il Conto Demo offre un deposito virtuale di 10.000€ per iniziare e avere accesso immediato alle funzionalità di analisi e creazioni di grafici in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *