trading online

Trading Online: Quanto è importante l’inflazione nel Forex Trading?

In generale l’attività del Trading Online e anche del Forex Trading richiede lo studio sia dell’analisi tecnica che dell’analisi fondamentale.

Con la prima, ad esempio si analizza il grafico, si lavora sugli indicatori, invece con l’analisi fondamentale si fa trading sui dati economici e l’inflazione sta alla base della valutazione economica.

I dati dell’inflazione se vengono impiegati nel modo giusto aiutano a generare ottimi profitti.

Quindi l’inflazione ha un impatto diretto e indiretto, a breve e a lungo termine, sul mercato valutario.

Cos’è l’inflazione

In questi ultimi anni a causa della crisi economica si è sentito spesso parlare di inflazione, ma pochi sanno esattamente di cosa si tratta.

In economia con l’inflazione si indica una costante crescita dei prezzi di beni in uno specifico periodo e di conseguenza si verifica un calo del potere di acquisto della moneta.

È espressa in termini percentuali e viene ricavata all’interno di un periodo di riferimento e nel punto più basso della procedura.

Come potrete ben immaginare ci sono diversi fattori che condizionano l’inflazione come, ad esempio:

  • l’incremento dei prezzi delle materie prime che servono per la realizzazione di uno specifico prodotto;
  • quando si verifica una maggiore domanda che supera l’offerta;
  • l’accrescimento del costo del lavoro.

Dunque quando diminuisce il potere di acquisto della moneta vuol dire che con lo stesso numero di monete si comprano meno beni.

Quando viene calcolata l’inflazione, vengono analizzati con più attenzione tutti i beni e servizi consumati dalle famiglie, il cosiddetto paniere, del quale ne possono esistere più di uno in base al tipo di inflazione.

Per l’inflazione vengono presi in considerazione i seguenti parametri:

  • PPI: Indice dei Prezzi alla Produzione;
  • CPI: Indice dei Prezzi al Consumo;
  • PCE: Spese per Consumi Personali.

Sta alla banca centrale controllare i livelli di inflazione.

Inflazione Complessiva e Inflazione Core: quanto influenzano il mercato valutario?

L’inflazione complessiva è quella che valuta il normale paniere, invece l’inflazione core non tiene conto dei prodotti che hanno un prezzo molto volatile.

Complessivamente l’inflazione ha un forte impatto sia sul mercato valutario che sull’economia reale.

Quando i prezzi si espandono in maniera eccessiva cala il potere di acquisto delle famiglie e di conseguenza si impoveriscono, ma al contrario se i prezzi si abbassano ne risentono le vendite e il risultato è la chiusura delle aziende e la perdita di posti di lavoro.

Quindi per questo motivo le banche centrali intervengono impiegando la leva dei tassi di interesse.

Come fare Trading Online sul Forex

Quando si opera sul mercato Forex si comprano o si vendono coppie di valute.

Come abbiamo visto il valore della valuta è influenzato dalla condizione economica del suo Paese.

È importante tenere in considerazione, oltre che dell’inflazione, anche altri fattori come i tassi di interesse e il tasso di crescita del PIL.

Questi dati aiutano a stabilire quando e come operare sul mercato FOREX.

Parlando dell’inflazione, quando si verifica, ad esempio un’alta inflazione il potere di acquisto si abbassa e questo comporta un calo anche dei tassi di interessi reali. Questa situazione potrebbe essere preoccupante per chi investe in obbligazioni, al contrario è positivo per gli emittenti.

Quando invece si verifica abbassamento dell’inflazione le aziende non sono stimolate a investire. Questo perché c’è un calo della domanda, diminuisce la produzione e in conclusione si riscontra un calo economico.

Perciò per far funzionare bene l’economia ci dovrebbe essere un livello equilibrato tra domanda e offerta.

In conclusione noi consigliamo a tutti quelli che hanno intenzione di operare nel trading online di valutare con attenzione tutti i parametri macro nella loro interezza senza tralasciare nulla al caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *