Trading Petrolio

Trading Petrolio: Investire nel Petrolio conviene?

Il Petrolio, la materia prima

I passaggi principali al quale il petrolio viene sottoposto sono i seguenti:

  • Estrazione al pozzo petrolifero ;
  • Trasporto della materia grezza ;
  • Trattamento in raffineria;
  • Lavorazione della Nafta;
  • Creazione del derivato chiamata Plastica;
  • Creazione del derivato chiamato polistirolo;
  • Fabbricazione di oggetti in plastica.

Calcolate che il petrolio è considerata una materia prima energetica combustibile di primaria necessità, è formata da idrogeno e carbonio e tutti i composti che ne derivano vengono denominati idrocarburi. La tecnica di estrazione è effettuata attraverso dei pozzi di trivellazione, di seguito il materiale grezzo viene inviato alle raffinerie che provvede a raccogliere la materia prima per poi trasformarla in benzina o diesel o olio per riscaldamento, questi sono denominati carburanti.

Oltre questo, nella raffineria vengono effettuate anche le procedure di estrazione delle sostanze idonee alla creazione di materie plastiche come il polistirene, queste sostanze rappresentano circa il 5% della produzione totale.

Trading sui Futures del Petrolio

Il petrolio è una delle materie prime più tradata fra gli investitori che la utilizzano attraverso l’impiego di vari strumenti ma il più utilizzato in assoluto sono i futures.

Questi non sono altro che dei contratti che hanno degli obblighi fra le parti ovvero, in una determinata cadenza temporale si ha l’obbligo di effettuare uno scambio di una prestabilita quantità di oro nero ad uno spercifico prezzo che nessuno ha la possibilità di sapere in anticipo prima che scada il conratto.

La moneta utilizzata per tutte le contrattazioni è il biglietto verde americano e il lotto è fissato a 1.000 barili, tutti gli investitori interessati fanno una specie di scommessa sul prezzo futuro della materia prima, se la sua idea è che nel tempo aumenti di valutazione allora acquista futures.

Ricordate che la maggior parete dei futures ha una scadenza impostata a tre mesi e nella maggior parte dei casi soltanto il 3/4% delle transazioni si completa in un effettivo acquisto o vendita della materia prima stessa.

Trading in Azioni sul Petrolio

Investire in azioni petrolio potrebbe risultare un’ottima scelta se il nostro scopo è quello di effettuare una diversificazione del portafoglio di trading.

Molti trader esperti sono perfettamente coscienti che il mercato del petrolio è un ottima scelta per effettuare investimenti online, l’unica difficolta è data dal riuscire a portare a termine questa tipologia di diversificazione e questo perchè non è sempre così semplice trovare investimenti alternativi su questa materia prima.

Una delle metodologie utilizzate è quella di “tradare” sulle azioni petrolifere con le varie tipologie che i broker online mettono a disposizione.

Ricordate sempre di leggervi attentamente le opinioni dei trader più esperti e di tutti gli analisti più conosciuti, investire nel mercato petrolifero può essere molto interessante sotto il punto di vista dei profitti.

Analizzate i vari andamenti di mercato e tutte le notizie relative a questa materia prima, notizie che potrebbero influenzarne l’andamento.

Molti investitori utilizzano il mercato del petrolio per le loro operazioni dopo che si è verificato un periodo abbastanza lungo di crisi perchè è proprio in questi momenti che l’oro nero offre le sue performance più brillanti.

Trading ETC sul Petrolio

Gli Exchange Traded Commodities o ETC sono stato immessi sul mercato azionario perchè gli investitori ne facevano incessante richiesta e dopo un pò di tempo sono stati accontentati.

Furono lanciati in stretto legame con le materie prime perchè gli ETC davano l’opportunità di effettuare operazioni multiple e col passare del tempo si sono evoluti moltissimo.

Quando utilizza gli ETC il trader ha piena facoltà di decidere le varie curve futures e di aprire posizioni in long o short time e quando viene effettuata un’operazione si riuscirà ad avere dei profitti a prescindere dalla data di scadenza.

Il valore di un ETC dipende in maniera diretta dalla valutazione spot della materia prima di riferimento ed il trader, sfruttando questo meccanismo riesce il più delle volte a ricevere introiti ottimali.

Questo succede perchè i fatti che possono accadere, di normale cronaca, come la chiusura di una raffineria di petrolio si sa che ha un’influenza più bassa sugli stessi ETC se sono a cadenza temporale lunga.

Al contrario, un’evento che può essere più importante e che può influire in maniera più determinante può essere un aumento della richiesta da parte di una qualunque economia emergente.

Strategie di Trading sul Petrolio

I trader di tutto il mondo, se parliamo di materie prime, mettono al primo posto l’oro e il petrolio per i loro investimenti, questo perchè rappresentano due eccellenti modalità per ricavare profitti molto alti.

Logicamente ogni singolo trader deve sapere alla perfezione come muoversi prima di mettere in campo un investimento su queste due materie prime, specialmente sul petrolio e questo vale sia per i neofiti che per i professionisti.

Calcolate che ogni trader deve, prima di effettuare il proprio investimento, calcolare le eventuali oscillazioni che il mercato può presentare con l’unico scopo di riuscire a coprire al massimo l’eventuale esposizione del proprio portafoglio di trading.

Per fare questo bisogna riuscire a mettere in campo una strategia funzionale che permetta al trader di ricevere guadagni soddisfacenti riuscendo allo stesso tempo a mettersi sulla difensiva da eventuali perdite che possono presentarsi.

Questo può farlo soltanto riuscendo a pianificare una strategia che tenga conto dei vari fattori che possono verificarsi come gli eventuali bilanci di approvvigionamento o l’eventuale richiesta della materia prima in quel determinato momento.

Quindi cercate di impostare una eccellente strategia tenendo conto delle previsioni di produzione, le prospettive al consumo e gli eventuali rischi geopolitici senza sottovalutare qualsiasi notizia che potrebbe influenzare il mercato.

Inflazione del Petrolio

L’effetto inflazione nella maggior parte dei casi influisce sulla materia prima del petrolio con una relazione diretta causa/effetto.

Di conseguenza se ne deduce che l’eventuale cambio di prezzo del petrolio, in salita o in discesa sia seguito a pari passo dal tasso di inflazione che ne seguirà lo stesso percorso.

Tutto questo avviene perchè il petrolio è una delle materie prima più importante, basti calcolare che viene utilizzata in tutto il mondo per riscaldare le case o per rifornire i mezzi di trasporto ed è logico che se i costi gestionali aumentano, di conseguenza aumentino anche i costi dei relativi prodotti finali.

Per farvi un esempio semplice, se aumenta il costo del petrolio sarà una conseguenza certa che aumenterà anche il relativo costo della plastica che ne rappresenta un derivato. Da questo ne scaturisce l’aumento dell’inflazione, pensate che negli anni settanta il rapporto prezzo/inflazione era a rapporto diretto ovvero i due valori camminavano a braccetto.

Col passare degli anni questo rapporto si è un pochino affievolito.

Trading sul Petrolio con il broker 24option

Trading Petrolio broker 24option
Trading Petrolio broker 24option

24Option.com offre trading su CFD sul Petrolio, è regolamentato dalla CySEC di Cipro, e autorizzata ad operare nell’area economica europea e registrata presso negli stati membri dell’UE, inoltre è regolamentata dalla Commissione di servizi finanziari internazionali del Belize (IFSC).

24Option.com a un ampia gamma di strumenti tra cui scegliere che includono, materie prime, indici, criptovalute, azioni, forex e molto altro.

Le piattaforme con cui si può negoziare sono due, la piattaforma WebTrader, facile da utilizzare e la piattafoma MetaTrader 4, piattaforma popolare tra i trader.

Il cliente può scegliere tra quattro tipi di account live, che sono: Account Base, che può essere aperto con un deposito minimo di 100€, Account Gold, Account platino, Account Vip.

Il servizio clienti è sempre disponibile 24 ore su 24 per 5 giorni alla settimana, raggiungibile attraverso e-mail, modulo web, telefono e chat live.

Massimiliano Diamanti

Trader professionista laureato presso la facoltà di Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari della LUISS di Roma, appassionato di trading online CFD e Forex Trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *